Mister X (film)

film del 1967 diretto da Piero Vivarelli
Mister X
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1967
Durata90 min
Rapporto2.35 : 1
Genereazione, poliziesco, drammatico
RegiaPiero Vivarelli
SceneggiaturaEduardo Manzanos
Produttore esecutivoGiancarlo Marchetti, Claudio Teramo
Casa di produzioneCopercines, Cooperativa Cinematográfica, Terra Film
Distribuzione in italianoEuro International Film
FotografiaEmanuele Di Cola
MontaggioGianmaria Messeri
MusicheManuel Parada
CostumiLuca Sabatelli
TruccoRaul Ranieri
Interpreti e personaggi

Mister X è un film del 1967 diretto da Piero Vivarelli.

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film è basato sulla serie a fumetti Mister-X lanciata da Cesare Melloncelli e Giancarlo Tenenti nell'ottobre 1964.[1] A differenza di altri fumetti neri dell'epoca, Mister-X aveva pochissimi contenuti violenti, e il protagonista era un ladro gentiluomo simile ad Arsenio Lupin.[1] Nel film, il personaggio principale differisce visivamente dal design dei fumetti, dove presentava unicamente una calzamaglia rossa.[2]

Il film è stato girato in parte a Roma, incluse delle riprese allo Stadio dei Marmi.[2]

DistribuzioneModifica

Mister X è stato distribuito nei cinema italiani dalla Euro International Film nel 1967.[1] Il regista Piero Vivarelli dichiarò che la maggior parte delle scene violente erano state rimosse dalla versione italiana del film in maniera tale da ottenere un divieto per i minori di 14 anni.[2] I documenti dei censori suggerivano che solo 47 secondi del film erano stati tagliati in Italia.[2] Questi includevano la scena di una fiamma ossidrica che si avvicina al petto nudo di Mister-X e la sequenza di un motoscafo che si muove verso una scogliera.[2] Il film ha incassato un totale di 112 milioni di lire a livello nazionale.[3]

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti col titolo Avenger X, senza alcuna connessione con il personaggio principale.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d Curti, p. 60.
  2. ^ a b c d e Curti, p. 61.
  3. ^ Curti, p. 62.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema