Mitja Dragšič

sciatore alpino sloveno
Mitja Dragšič
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 182 cm
Peso 89 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante
Squadra SK Branik Maribor
Ritirato 2011
Palmarès
Mondiali juniores 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Mitja Dragšič (Maribor, 21 luglio 1979) è un ex sciatore alpino sloveno.

BiografiaModifica

Originario di Miklavž na Dravskem polju, Dragšič è stato uno specialista dello slalom speciale, anche se a volte gareggiava anche in slalom gigante.

Stagioni 1995-2001Modifica

La carriera internazionale di Dragšič, attivo in gare FIS dal gennaio del 1995, iniziò nel 1997 con l'esordio Coppa Europa, l'8 marzo a Kranjska Gora in slalom gigante, quando non si qualificò per la seconda manche. Ai Mondiali juniores di quella stagione, tenutisi a Schladming, Dragšič conquistò la medaglia d'oro nello slalom speciale. Da campione juniores in carica lo sloveno ebbe il diritto di partecipare alle finali di Coppa del Mondo 1997, facendo così il suo esordio nella competizione il 15 marzo a Vail, senza completare la prima manche dello slalom speciale.

Sempre ai Mondiali juniores conquistò poi il bronzo nello slalom gigante due anni più tardi, a Pra Loup/Le Sauze. Nella stagione 2000-2001 in Coppa Europa conquistò in slalom speciale il primo podio, il 17 febbraio a Bad Wiessee, e la prima vittoria, il 20 febbraio a Wildschönau.

Stagioni 2002-2006Modifica

Dopo aver partecipato alla combinata dei XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, senza concludere la prova, il 16 marzo dello stesso anno salì per l'ultima volta in carriera sul gradino più alto del podio in Coppa Europa, a Le Grand-Bornand in slalom speciale.

Esordì ai Campionati mondiali a Sankt Moritz 2003, classificandosi 28º nello slalom gigante, 19º nello slalom speciale e 13º nella combinata. A Flachau il 22 dicembre 2004 ottenne il suo miglior piazzamento in Coppa del Mondo: 4º in slalom speciale. Nella stessa stagione, con l'8º posto nello slalom speciale dei Mondiali di Bormio, raggiunse il suo miglior risultato iridato in carriera.

Stagioni 2007-2011Modifica

Ai Mondiali di Åre 2007 non terminò lo slalom speciale; un anno dopo, il 14 febbraio 2008 a Kranjska Gora, colse il suo ultimo podio in Coppa Europa (2º in slalom speciale). Un mese più tardi, il 15 marzo a Bormio, bissò nella medesima specialità il suo miglior piazzamento in Coppa del Mondo (4º).

Sempre in slalom speciale non concluse né la prova dei Mondiali di Val-d'Isère 2009, né quella dei XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010. Annunciò il ritiro dallo sci agonistico il 7 marzo 2011 durante lo slalom speciale di Coppa del Mondo disputato a Kranjska Gora, al quale partecipò come apripista[1]. In totale vanta 97 partenze in Coppa del Mondo, l'ultima delle quali in occasione dello slalom speciale di Kitzbühel del 23 gennaio 2011; la sua ultima gara in carriera fu lo slalom speciale dei Campionati sloveni del 26 marzo, che non portò a termine.

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 52º nel 2008

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 9º nel 2002
  • 14 podi:
    • 4 vittorie
    • 5 secondi posti
    • 5 terzi posti

Coppa Europa - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
20 febbraio 2001 Wildschönau   Austria SL
14 dicembre 2001 Obereggen   Italia SL
15 dicembre 2001 Pozza di Fassa   Italia SL
16 marzo 2002 Le Grand-Bornand   Francia SL

Legenda:

SL = slalom speciale

Nor-Am CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 29º nel 2003
  • 2 podi:
    • 2 secondi posti

Campionati sloveniModifica

NoteModifica

  1. ^ Matteo Pavesi, Sci: Mitja Dragšič chiude la carriera, in fantaski.it, 7 marzo 2011. URL consultato l'8 marzo 2011.
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 31 dicembre 2014.

Collegamenti esterniModifica