Mostro Powered by Maserati

Zagato Maserati Mostro
Concours élégance Villa Este 37.JPG
Descrizione generale
Costruttore Italia  Zagato
Tipo principale Coupé
Produzione nel 2015
Esemplari prodotti 5
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Massa circa 1 000 kg
Altro
Assemblaggio Rho
Stile Norihiko Harada
Maserati Mostro Zagato 2015 04.JPG

Il Mostro Powered by Maserati, conosciuto anche come Maserati Zagato Mostro, è un'autovettura sportiva prodotta in edizione limitata dalla carrozzeria italiana Zagato nel 2015[1].

PresentazioneModifica

Presentato nel 2015 al Concorso d'Eleganza Villa d'Este, il Mostro è stato concepito per celebrare il centenario della Maserati e trattasi di un omaggio alla Maserati 450S Coupé Zagato, disegnata da Frank Costin e realizzata da Zagato nel 1957, commissionata da Stirling Moss appositamente per partecipare alla 24 Ore di Le Mans 1957. Tale versione speciale era soprannominata "Monster"; proprio da ciò deriva il nome "Mostro"[2].

TecnicaModifica

Il Mostro è costruito sul telaio monoscocca in fibra di carbonio della Gillet Vertigo in aggiunta a una struttura tubolate in acciaio, a esso agganciato, all'intero quel quale sono collocati il differenziale, la trasmissione, l'impianto di scarico e il serbatoio per il carburante.

Il motore, un V8 aspirato da 4.2 litri di cilindrata e 420 CV di potenza — montato anteriormente in posizione centrale —, è di derivazione Maserati GranTurismo e, seguendo lo schema transaxle, il cambio, un semiautomatico a 6 rapporti, e il differenziale sono montati posteriormente; da ciò deriva l'utilizzo della trazione posteriore. La vettura monta delle sospensioni push rod a doppi bracci oscillanti[3] e dei cerchi monodado in lega da 19″ forniti dalla AP Racing[4] con gomme con specifiche 255/40 R19 per le anteriori e 295/35 R19 per le posteriori.

Fatta eccezione per la centralina personalizzabile, il Mostro non presenta dotazioni elettroniche. L'auto è difatti sprovvista di sistemi come il controllo elettronico della stabilità, il sistema anti bloccaggio e il controllo di trazione[5], rendendosi non omologabile all'uso stradale.

La carrozzeria è in fibra di carbonio e complessivamente la massa si aggira attorno ai 1 000 kg[6].

NoteModifica

  1. ^ 2015 Maserati Mostro Zagato Coupe - Images, Specifications and Information, su Ultimatecarpage.com. URL consultato il 7 maggio 2021.
  2. ^ Carlo Di Giusto, Zagato Mostro - Il V8 Maserati alza la voce [sound], in Quattroruote, 21 maggio 2015. URL consultato il 7 maggio 2021.
  3. ^ Fabiano Polimeni, Zagato Mostro al Concorso di Villa d'Este 2015, in Auto, 22 maggio 2015. URL consultato il 7 maggio 2021.
  4. ^ (EN) Vijay Pattni, Meet the lovely Zagato Mostro, in Top Gear, 22 maggio 2015. URL consultato il 7 maggio 2021.
  5. ^ Zagato Mostro: cuore V8 Maserati e niente elettronica!, in Tuning Generation, 22 maggio 2015. URL consultato il 20 maggio 2021.
  6. ^ Zagato Mostro: un capolavoro a Villa d’Este 2015, in MotorAge. URL consultato il 15 maggio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica