Apri il menu principale
MotoE
Logo motoe.png
CategoriaMotociclismo
NazioneInternazionale
Prima edizione2019
Piloti18
Squadre12
MotoriItalia Energica
PneumaticiFrancia Michelin
Sito web ufficialewww.motogp.com

La MotoE, ufficialmente FIM Enel MotoE World Cup, è una classe di moto da corsa che gareggiano nel Motomondiale. La prima stagione della classe elettrica è nel Motomondiale 2019, accompagnando la MotoGP in quattro appuntamenti europei, per un totale di sei gare.

MotoModifica

 
Energica Ego in configurazione stradale

Tutti i team utilizzano le moto elettriche Energica Ego Corsa.[1]

  • Motore: sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio
  • Velocità massima: 270 km/h
  • Potenza: circa 120 kW (163 CV)
  • Coppia: 200 Nm da 0 a 5000 rpm
  • Batteria: ioni di litio ad alta tensione
  • Capacità pacco batteria: circa 20 kWh
  • Ricarica: carica veloce DC Modo 4
  • Cerchi: forgiati in alluminio
  • Pneumatici: Michelin
  • Telaio: traliccio in tubi d’acciaio
  • Forcellone: fuso in alluminio

Incendio del paddock di JerezModifica

Nella notte tra il 13 e il 14 marzo tutte le moto sono state distrutte da un incendio scoppiato all'interno del paddock del circuito di Jerez.[2]

Tutti i team si trovavano nel circuito spagnolo per le prove libere prime dell'inizio del campionato mondiale, inizialmente previsto per il 5 maggio 2019 nel circuito di Jerez.

In seguito all'incendio l'inizio del campionato è stato posticipato in modo da consentire al costruttore italiano, Energica, di ricostruire tutte le moto.

NoteModifica

  1. ^ FIM Enel MotoE World Cup. MyEgoCorsa, su Energica. URL consultato il 29 giugno 2019.
  2. ^ Incendio a Jerez, distrutto box delle MotoE, su Repubblica.it, 14 marzo 2019. URL consultato il 29 giugno 2019.

Voci correlateModifica