Apri il menu principale

Mouloudia Club d'Alger

squadra di calcio algerina
Mouloudia Club d'Alger
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali
Dati societari
Città Algeri
Nazione Algeria Algeria
Confederazione CAF
Federazione Flag of Algeria.svg
Campionato Championnat National
Fondazione 1921
Presidente Sid-Ali Kercouche
Allenatore Enrico Fabbro
Stadio Stadio 5 Juillet 1962
(66.000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 8
Trofei nazionali 7 Coppe d'Algeria
2 Supercoppe d'Algeria
Trofei internazionali 1 CAF Champions League
2 Coppe delle Coppe del Maghreb
Si invita a seguire il modello di voce

Il Mouloudia Club d'Alger (in arabo: مولودية الجزائر‎), meglio noto soprattutto come MC Alger, è una società calcistica algerina con sede nella città d'Algeri, fondata nel 1921.

I suoi colori sociali sono il rosso e il verde. Disputa le partite casalinghe nello Stadio 5 Juillet 1962.

Indice

StoriaModifica

Dalla nascita fino all'indipendenzaModifica

Il 7 agosto 1921 un gruppo di giovani algerini di Casbah(quartiere storico di Algeri) si riunì con dei loro coetanei di Bab-El Oued(quartiere popolare di Algeri) con l'intenzione di fondare una squadra di calcio. Il MC Alger iniziò a giocare nella lega regionale di Algeri con buoni risultati raggiungendo la quinta serie già nel 1923,da qui partì una scalata che gli permise di raggiungere la seconda divisione nel 1931. Nel 1936 raggiunge la massima serie. Qui rimase fino al 1956 quando cessò la sua attività.

1970-1980 gli anni d'oroModifica

Dopo un decennio privo di titoli il club si impose nel decennio successivo;solo nel 1974, 1977 e nel 1980 non vincerà alcun titolo, vince 3 coppe nazionali(1971, 1973, 1976) e 5 campionati(1972, 1975, 1976, 1978, 1979). Ma il successo più importante arrivò con la vittoria della CAF Champions League nel 1976:ai sedicesimi di finale elimina l'Al Ahly Benghazi(5-4),agli ottavi l'Al Ahly Cairo(3-1),ai quarti il Luo Union(7-3),in semifinale l'Enugu Rangers(3-2) e in finale vinse ai rigori contro l'Hafia FC dopo che entrambe le partite erano finite 3-0 per i rispettivi padroni di casa. Nei due decenni successivi il club non riuscirà a ripetere i risultati del decennio precedente e vincerà solo una coppa algerina nel 1983.

Alti e bassiModifica

Dopo 20 anni il MC Alger tornò a vincere il campionato,a questa vittoria seguì un periodo di buio che si interruppe nel 2006 quando la squadra allenata da François Bracci vinse la coppa nazionale contro l'USM Alger(2-1) successo ripetuto l'anno successivo nonostante una stagione deludente in campionato. Nel 2009 il club vince il suo campionato numero 7 grazie all'apporto di giocatori provenienti dal vivaio(per esempio Brahim Bedbouda),nonostante una forte crisi finanziari che portò alla partenza dei suoi migliori giocatori il MC Alger raggiunse i quarti di finale della CAF Champions League 2011 uscendo a testa alta con i pareggi contro Esperance Tunisi(1-1),Al Ahly Cairo(0-0) e la vittoria contro il WAC Casablanca(3-1).

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1972, 1975, 1976, 1978, 1979, 1999, 2010

1971, 1973, 1976, 1983, 2006, 2007, 2014

2006, 2007, 2014

Competizioni internazionaliModifica

1976

1972, 1974

Rosa 2008-2009Modifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio