Apri il menu principale

Nardo Fotballklubb

Nardo F.K.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Granata, bianco
Dati societari
Città Flag of Trondheim.svg Trondheim
Nazione Norvegia Norvegia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Norway.svg NFF
Campionato 2. divisjon
Fondazione 1971
Presidente Norvegia Jørn Arve Flått
Allenatore Norvegia Tormod Bjerkeset
Stadio Nissekollen
(? posti)
Sito web nardofk.no/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nardo Fotballklubb è una società calcistica norvegese con sede nella città di Trondheim. Milita nella 2. divisjon, terzo livello del campionato norvegese. Il club fu fondato nel 1971 e gioca le proprie partite casalinghe al Nissekollen.

StoriaModifica

Il Nardo fu fondato il 17 gennaio 1971, da un gruppo di ex membri del Nidelv.[1] Il club vinse la 6. divisjon 1973, iniziando la propria scalata verso le serie superiori.[2] Dopo due decenni passati nei campionati amatoriali, il Nardo si guadagnò l'accesso alla 1. divisjon nel 1992.[2] Nel 1993 raggiunse il quarto posto finale in campionato, miglior risultato della storia della squadra.[2] Al termine della 1. divisjon 1996, retrocesse nella divisione inferiore. Da quel momento, non riuscì più a tornare in cadetteria. Il Nardo finì anche nella 3. divisjon,[2] tornando al livello superiore soltanto a partire dal 2007.

Statistiche e recordModifica

Statistiche di squadraModifica

La vittoria più larga in campionato della storia del Nardo arrivò nel 1991, con un successo per 13-1.[2] La peggior sconfitta arrivò invece contro il Selbu, con il punteggio di 0-9, nel corso del 1982.[2] Il maggior numero di spettatori per una gara casalinga fu datato 1993, quando alla sfida contro il Tromsdalen assistettero circa 1.200 persone.

Statistiche individualiModifica

Terje Myrseth è il detentore del record di presenze in squadra, con 205 incontri disputati.[2] Il miglior marcatore della storia del club è invece Arild Nordfjærn, con le sue 81 reti.[2] Per quanto riguarda i trasferimenti, il Nardo vendette Tor Trondsen al Moss per la cifra di 300.000 corone, in quella che fu la cifra più remunerativa mai incassata dal club.[2] Svein Inge Haagenrud fu invece il giocatore più costoso della storia della squadra, che per il suo cartellino pagò al Sørumsand 70.000 corone.[2]

OrganicoModifica

RosaModifica

Rosa aggiornata al 9 aprile 2013.

N. Ruolo Giocatore
1   P Herman Rinholm
3   D Stian Berre
4   D Stig Kammen
5   D Richard Meland
6   C Morten Ravlo
7   A Jonas Wiseth
8   C Aqqalu Lyberth
9   D Øyvind Pettersen
10   A Christian Hjorth
11   C Håkon Hjelle
15   A Joakim Solem
N. Ruolo Giocatore
16   C Even Nærum
17   C Magnus Bjerke
18   C Samuel Suphellen
19   A Hans Nordvoll
21   A Emil Hansen
22   C Albert Berbatovci
23   C Magnus Aasarød
24   A Marwan Palani
25   P Kent Ove Hagen
26   C Andreas Rishaug

Staff tecnicoModifica

  • Allenatore:   Tormod Bjerkeset
  • Assistente:   Geir Kojen
  • Preparatore dei portieri:   Jakob Kaas

NoteModifica

  1. ^ (NO) Bli bedre kjent med Nardo, seria.no. URL consultato il 12 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  2. ^ a b c d e f g h i j (NO) Meritter, nardofk.no. URL consultato il 12 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2016).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio