Natal'ja Korostelëva

fondista russa
Natal'ja Korostelëva
KOROSTELEVA Natalia2 Tour de Ski 2010.jpg
Natal'ja Korostelëva in gara al Tour de Ski 2010
Nazionalità Russia Russia
Altezza 162 cm
Peso 55 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Tyumen
Termine carriera 2018
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 0 0 1
Giochi mondiali militari 3 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Natal'ja Sergeevna Korostelëva nata Morilova (cirillico Наталья Сергеевна Коростелёва (Морилова); Perm', 4 ottobre 1980) è un'ex fondista russa.

È moglie di Pavel Korostelëv e sorella di Nikolaj Morilov, a loro volta fondisti di alto livello[1].

BiografiaModifica

In Coppa del Mondo ha esordito il 26 ottobre 2002 a Düsseldorf (10ª), ha ottenuto il primo podio il 14 febbraio 2003 ad Asiago (2ª) e la prima vittoria il 21 dicembre 2008 ancora a Düsseldorf.

In carriera ha preso parte a un'edizione dei Giochi olimpici invernali, Vancouver 2010 (19ª nella 10 km, 12ª nella sprint, 3ª nella sprint a squadre, 7ª nella staffetta), e a sei dei Campionati mondiali, vincendo una medaglia.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 10ª nel 2010
  • 10 podi (4 individuali, 6 a squadre):
    • 1 vittoria (a squadre)
    • 4 secondi posti (2 individuali, 2 a squadre)
    • 5 terzi posti (2 individuali, 3 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Spec.
21 dicembre 2008 Düsseldorf   Germania TS TL
(con Natal'ja Matveeva)

Legenda:
TL = tecnica libera
TS = sprint a squadre

Coppa del Mondo - competizioni intermedieModifica

  • 3 podi di tappa:
    • 1 vittoria
    • 2 secondi posti
Coppa del Mondo - vittorie di tappaModifica
Data Località Nazione Competizione Disciplina
3 gennaio 2010 Oberhof   Germania Tour de Ski SP TC

Legenda:
TC = tecnica classica
SP = sprint

NoteModifica

  1. ^ Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 22 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica