Apri il menu principale
Campionati mondiali di sci nordico 2003
Competizione Campionati mondiali di sci nordico
Sport Nordic combined pictogram.svg Sci nordico
Edizione 44a
Date 18 febbraio - 1º marzo
Luogo Italia Val di Fiemme
Discipline 3
Statistiche
Gare 18
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Lahti 2001 Oberstdoft 2005 Right arrow.svg

I Campionati mondiali di sci nordico 2003, quarantaquattresima edizione della manifestazione, si svolsero dal 18 febbraio al 1º marzo in Val di Fiemme, in Italia. Vennero assegnati diciotto titoli.

Rispetto all'edizione precedente furono introdotte alcune variazioni nel programma. Nel salto con gli sci si disputò una sola gara a squadre, dal trampolino lungo, anziché due (una dal trampolino lungo e una dal trampolino normale). Nello sci di fondo, come ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, nella gara sprint, sia maschile sia femminile, si gareggiò sulla distanza di 1,5 km anziché 1 km.

La Val di Fiemme aveva già ospitato i Campionati mondiali di sci nordico 1991.

Indice

RisultatiModifica

UominiModifica

Combinata nordicaModifica

SprintModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Johnny Spillane   Stati Uniti 18:47,8
2 Ronny Ackermann   Germania 18:49,1
3 Felix Gottwald   Austria 18:49,1
4 Georg Hettich   Germania 18:49,9
5 Kenneth Braaten   Norvegia 19:00,6
6 Kristian Hammer   Norvegia 19:19,6

28 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120
Fondo: 7,5 km

IndividualeModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Ronny Ackermann   Germania 37:54,2
2 Felix Gottwald   Austria 38:46,3
3 Samppa Lajunen   Finlandia 39:10,1
4 Georg Hettich   Germania 39:30,1
5 Kristian Hammer   Norvegia 39:35,1
6 Christoph Bieler   Austria 39:50,4

21 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K95
Fondo: 15 km

Gara a squadreModifica

24 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120
Fondo: 4x5 km

Salto con gli sciModifica

Trampolino normaleModifica
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Adam Małysz   Polonia 279,0
2 Tommy Ingebrigtsen   Norvegia 263,0
3 Noriaki Kasai   Giappone 259,5
4 Hideharu Miyahira   Giappone 259,0
5 Tami Kiuru   Finlandia 258,5
6 Arttu Lappi   Finlandia 253,5

28 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K95

Trampolino lungoModifica
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Adam Małysz   Polonia 289,0
2 Matti Hautamäki   Finlandia 286,5
3 Noriaki Kasai   Giappone 273,2
4 Tommy Ingebrigtsen   Norvegia 266,9
5 Hideharu Miyahira   Giappone 264,4
6 Robert Kranjec   Slovenia 260,9

22 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120

Gara a squadreModifica

23 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120

Sci di fondoModifica

15 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Axel Teichmann   Germania 35:47,5
2 Jaak Mae   Estonia 35:54,4
3 Frode Estil   Norvegia 35:56,0
4 Kris Freeman   Stati Uniti 35:58,1
5 Andreas Schlütter   Germania 36:00,4
6 Ivan Bátory   Slovacchia 36:05,1

21 febbraio
Tecnica classica

30 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Thomas Alsgaard   Norvegia 1:12:29,3
2 Anders Aukland   Norvegia 1:12:29,9
3 Frode Estil   Norvegia 1:12:30,4
4 Andrus Veerpalu   Estonia 1:12:31,2
5 Andreas Schlütter   Germania 1:12:32,1
6 Jens Filbrich   Germania 1:12:34,8

19 febbraio
Tecnica classica
Partenza in linea

50 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Martin Koukal   Rep. Ceca 1:54:25,3
2 Anders Södergren   Svezia 1:54:40,3
3 Jörgen Brink   Svezia 1:55:09,0
4 Mathias Fredriksson   Svezia 1:55:25,2
5 Carl Swenson   Stati Uniti 1:55:49,2
6 Vincent Vittoz   Francia 1:55:59,9

1º marzo
Tecnica libera

Sprint 1,5 kmModifica

26 febbraio
Tecnica libera

Inseguimento 20 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Per Elofsson   Svezia 47:42,3
2 Tore Ruud Hofstad   Norvegia 47:42,6
3 Jörgen Brink   Svezia 47:42,7
4 Markus Hasler   Liechtenstein 47:42,8
5 Axel Teichmann   Germania 47:42,9
6 Martin Koukal   Rep. Ceca 47:43,2

23 febbraio
10 km a tecnica classica + 10 km a tecnica libera

Staffetta 4x10 kmModifica

25 febbraio
2 frazioni a tecnica classica + 2 frazioni a tecnica libera

DonneModifica

Sci di fondoModifica

10 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Bente Skari   Norvegia 25:47,0
2 Kristina Šmigun-Vähi   Estonia 26:08,0
3 Hilde Gjermundshaug Pedersen   Norvegia 26:16,7
4 Gabriella Paruzzi   Italia 26:53,8
5 Ol'ga Zav'jalova   Russia 26:56,7
6 Valentyna Ševčenko   Ucraina 27:01,2

20 febbraio
Tecnica classica

15 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Bente Skari   Norvegia 39:40,9
2 Kristina Šmigun-Vähi   Estonia 39:53,7
3 Ol'ga Zav'jalova   Russia 40:36,7
4 Hilde Gjermundshaug Pedersen   Norvegia 41:02,7
5 Jenny Olsson   Svezia 41:12,1
6 Riika Sirviö   Finlandia 41:16,3

21 febbraio
Tecnica classica
Partenza in linea

30 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Ol'ga Zav'jalova   Russia 1:14:29,8
2 Elena Buruchina   Russia 1:14:45,1
3 Kristina Šmigun-Vähi   Estonia 1:14:56,7
4 Gabriella Paruzzi   Italia 1:15:02,5
5 Sabina Valbusa   Italia 1:15:34,1
6 Evi Sachenbacher-Stehle   Germania 1:15:35,6

28 febbraio
Tecnica libera

Sprint 1,5 kmModifica

26 febbraio
Tecnica libera

Inseguimento 10 kmModifica
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Kristina Šmigun-Vähi   Estonia 26:38,4
2 Evi Sachenbacher-Stehle   Germania 26:39,0
3 Ol'ga Zav'jalova   Russia 26:39,0
4 Hilde Gjermundshaug Pedersen   Norvegia 26:39,5
5 Gabriella Paruzzi   Italia 26:39,6
6 Beckie Scott   Canada 26:39,9

22 febbraio
5 km a tecnica classica + 5 km a tecnica libera

Staffetta 4x5 kmModifica

24 febbraio
2 frazioni a tecnica classica + 2 frazioni a tecnica libera
La medaglia d'argento era stata inizialmente assegnata alla nazionale finlandese, poi squalificata per il doping riscontrato in Kaisa Varis[1]

Medagliere per nazioniModifica

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1   Norvegia 5 5 6 16
2   Germania 3 5 0 7
3   Svezia 2 1 3 6
4   Polonia 2 0 0 2
5   Estonia 1 3 1 5
6   Russia 1 1 3 5
7   Finlandia 1 1 2 4
8   Austria 1 1 1 3
9   Rep. Ceca 1 0 0 1
  Stati Uniti 1 0 0 1
11   Giappone 0 1 2 3

NoteModifica

  1. ^ (EN) Finnish skier fails drugs test, in BBC.co.uk, 14 marzo 2003. URL consultato il 27 settembre 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN79145970324532252302 · GND (DE16259939-0 · WorldCat Identities (EN79145970324532252302
  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali