Apri il menu principale

Nicola Carlo Pagani

calciatore italiano
(Reindirizzamento da Nicola Pagani)
Nicola Carlo Pagani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Nero e Azzurro (Strisce).png Pisa SC
Carriera
Squadre di club1
1994-1995 Cremonese 0 (0)
1995-1997 Pizzighettone 31 (0)
1997-1998 Reggina 5 (0)
1998-2000 Fermana 53 (1)
1999-2001 Pistoiese 12 (0)
2001-2002 Fermana 25 (0)
2002 Cosenza 7 (0)
2003 SPAL 14 (1)
2003-2004 Pescara 36 (2)
2004-2008 Frosinone 114 (1)
2008-2010 Perugia 53 (2)
2010-2012 Pistoiese 34 (4)
2012- Nero e Azzurro (Strisce).png Pisa SC 0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 dicembre 2011

Carlo Nicola Pagani (Codogno, 9 novembre 1977) è un calciatore italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

È cresciuto calcisticamente nel Pizzighettone, squadra dell'omonimo paese lombardo.

Dopo un paio di stagioni nei dilettanti col Pizzighettone, nel 1997-1998 viene ceduto in Serie B alla Reggina. Resterà legato contrattualmente alla società calabrese fino al 2004, nonostante per diverso tempo verrà girato in prestito ad altre squadre.

Nel 1998-1999 passa alla Fermana, in Serie C1, e vince il campionato. Viene quindi confermato anche in Serie B. La Fermana retrocede subito, e lui passa alla Pistoiese (ancora in Serie B).

Torna poi alla Reggina, prima di ritornare a Fermo, stavolta in Serie C1.

Seguono un altro anno di Serie B col Cosenza, la Serie C1 con la SPAL ed una stagione tra i cadetti al Pescara.

Nell'estate 2004 passa al Frosinone, neopromossa nel torneo di Serie C1. Il primo anno culmina con una finale di Coppa Italia di Serie C persa contro lo Spezia, e la qualificazione ai play-off.

Nel 2005-2006 sulla panchina canarina s'insedia Ivo Iaconi, tecnico che lo aveva già allenato sia alla Fermana che al Pescara: Pagani gioca due anni da titolare nel campionato cadetto.

Nel 2008 scende in Serie C1 nelle file del Perugia dove gioca le sue due ultime stagioni da professionista. Nel dicembre 2010 fa ritorno alla Pistoiese con la quale vince l'Eccellenza Toscana, rimane in arancione anche nella successiva stagione di Serie D. Nel mercato di riparazione di gennaio 2012 passa al Pisa Sporting Club, seconda squadra della città della Torre Pendente, militante in Eccellenza Toscana.

Ha totalizzato 144 partite (e 3 reti) in Serie B.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

  • Campionato nazionale serie C1: 2
Fermana: 1998-1999
Frosinone: 2005-2006

Competizioni regionaliModifica

Pistoiese: 2010-2011

Collegamenti esterniModifica