Apri il menu principale

Riserva naturale controllata Lago di Serranella

riserva regionale dell'Abruzzo
(Reindirizzamento da Oasi di Serranella)
Riserva naturale controllata Lago di Serranella
Lago di serranella.jpg
il lago di Serranella
Tipo di areaRiserva regionale
Codice EUAPEUAP0247
StatiItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
ProvinceChieti Chieti
ComuniCasoli, Altino, Sant'Eusanio del Sangro
Superficie a terra300 ha
Superficie a mareNon presente ha
Provvedimenti istitutiviL.R. 68, 09.05.90
GestoreComuni di Casoli, Altino, Sant'Eusanio del Sangro
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Coordinate: 42°07′28.15″N 14°22′36.21″E / 42.124487°N 14.376726°E42.124487; 14.376726

La Riserva naturale controllata Lago di Serranella è una area naturale protetta dell'Abruzzo, istituita nel 1990.

DescrizioneModifica

L'area protetta ha un'estensione di circa 300 ettari, e si trova, di Casoli, Altino, e Sant'Eusanio del Sangro, tutti appartenenti alla provincia di Chieti, alla confluenza tra i fiumi Sangro ed Aventino.

La gestione è affidata ai comuni, insieme al WWF, ed alla Cooperativa Cogecstre che collabora nella gestione di molte riserve abruzzesi.

FloraModifica

L'elleborina palustre è una presenza importante in questa riserva, anche perché abbastanza rara in Italia, poi troviamo anche la farnia, l'ontano nero, diversi specie di salici e pioppi.

FaunaModifica

In località Sant'Eusanio del Sangro è stato realizzato un centro di recupero di tartarughe d'acqua dolce, dove si stanno riproducendo esemplari autoctoni, ed altri domestici, il progetto è denominato EMYS Abruzzo.

La fauna è quella tipica delle zone umide.

Particolarmente ricca l'avifauna. Tra le specie più frequenti e particolari ricordiamo l'airone bianco maggiore, la cicogna nera, il fenicottero, il falco di palude, il falco pescatore ed il nibbio reale.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Abruzzo