Apri il menu principale

Ogni maledetto Natale

film del 2014 di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo
Ogni maledetto Natale
Ogni maledetto Natale film.png
La famiglia di Giulia in una scena del film
Titolo originaleOgni maledetto Natale
Paese di produzioneItalia
Anno2014
Durata96 min
Rapporto2,35:1
Generecommedia
RegiaGiacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo
Produttore esecutivoFausto Brizzi
Casa di produzioneWildside, Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Groupama Assicurazioni
Distribuzione in italiano01 Distribution
MontaggioPatrizio Marone
MusicheGiuliano Taviani, Carmelo Travia
ScenografiaMarta Maffucci
CostumiVeronica Fragola
TruccoAlessandro D'Anna, Ferdinando Merolla, Katia Sisto
Interpreti e personaggi

Ogni maledetto Natale è un film del 2014 diretto da Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo.

È la seconda pellicola diretta da questi tre registi, di nuovo una commedia dopo Boris - Il film del 2011.

A parte i due giovani protagonisti, Alessandra Mastronardi e Alessandro Cattelan, gli altri attori interpretano due ruoli nettamente distinti: uno nella prima parte del film con ambientazione presso i familiari della ragazza, uno nella seconda parte che si svolge tra i familiari del ragazzo.

Indice

TramaModifica

Massimo Marinelli e Giulia Colardo, incontratisi per caso a Roma, si innamorano.

Il Natale si avvicina e Giulia chiede a Massimo di passare la vigilia insieme alla sua famiglia. Massimo, dapprima restio, poi acconsente e va con lei al suo paese natio nel Viterbese, dove la famiglia della ragazza si rivela rozza e bizzarra, oltre l'immaginabile; il giovane prova in tutti i modi ad integrarsi e ad interagire ma alla fine il suo disagio emerge e Giulia, offesasi, lo mette alla porta.

L'indomani Giulia ripensa a quanto occorso e si reca a casa di Massimo per invitarlo a trascorrere il Natale con i suoi amici in un rifugio di montagna. I familiari del ragazzo, ricchi imprenditori, non sono però meno grotteschi e agitati, specie dopo che il pranzo di Natale è a rischio a causa del suicidio di un inserviente filippino.

I due giovani, emersa la differenza di ceto sociale, sembrano non comprendersi più e si separano di nuovo. Massimo, però, raggiungerà poi Giulia nel rifugio in montagna dimostrando che il vero amore non teme alcun ostacolo.

DistribuzioneModifica

Il trailer del film è stato reso disponibile il 9 ottobre 2014.[1] Presentata in anteprima al Torino Film Festival il 22 novembre successivo, la pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche italiane il 27 dello stesso mese.[2]

AccoglienzaModifica

Il film ha ricevuto critiche contrastanti: il portale di cinema MyMovies dà un punteggio di 2,8 su 5;[3] il sito specializzato ComingSoon dà valutazione 2,9 su 5 (basato su 294 voti) ma un voto di 3,5 stelle su 5;[4] invece, il database di film e recensioni IMDb dà un giudizio di 5,6/10 basato su 783 voti.[5]

IncassiModifica

Il film ha incassato 819 000 euro nel primo weekend di apertura, e 2,1 milioni di euro nelle prime quattro settimane di programmazione.[3][5]

NoteModifica

  1. ^   Ogni maledetto Natale - Trailer ufficiale, su YouTube, 01 Distribution, 9 ottobre 2014.
  2. ^ Francesco Di Brigida, Film in uscita: magari fossero tutti così ‘Ogni maledetto Natale’, su ilfattoquotidiano.it, 21 novembre 2014.
  3. ^ a b MYmovies.it, Ogni maledetto Natale, su MYmovies.it. URL consultato il 21 dicembre 2018.
  4. ^ Ogni maledetto Natale - Film (2014), su ComingSoon.it. URL consultato il 21 dicembre 2018.
  5. ^ a b Ogni maledetto Natale. URL consultato il 21 dicembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema