Orchidea bionda

film del 1948 diretto da Phil Karlson
Orchidea bionda
Marilyn2-by Cronenweth.JPG
Marilyn Monroe sul set del film
Titolo originaleLadies of the Chorus
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1948
Durata61 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generemusicale
RegiaPhil Karlson
SoggettoHarry Sauber
SceneggiaturaJoseph Carole, Harry Sauber
ProduttoreHarry A. Romm
FotografiaFrank Redman
MontaggioRichard Fantl
ScenografiaRobert Peterson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Orchidea bionda (Ladies of the Chorus) è un film statunitense musicale del 1948, in bianco e nero, diretto da Phil Karlson, e rappresenta il primo film in cui Marilyn Monroe recita la parte della protagonista.

TramaModifica

Il film racconta la storia di Peggy, figlia di una ballerina di varietà, che a sua volta diventa famosa allorché la madre si ritira dalla rivista. Ma l'amore complica le cose. Innamoratasi del giovane e ricco Randy Carroll, Peggy conosce i pregiudizi a cui la espone la sua professione. Alla festa di fidanzamento accade però qualcosa di inatteso. Di fronte alla rivelazione che Peggy frequenta il mondo dello spettacolo, la madre di Randy, che ha simpatia per la ragazza, racconta, inventando l'episodio, di essere stata lei stessa nello show business. Ora Peggy non ha più nulla di cui vergognarsi e l'amore vince su tutto e tutti.

ProduzioneModifica

Il musical venne girato in soli undici giorni.

CastModifica

L'attrice Marilyn Monroe grazie all'agente Max Arnow, ottenne all'epoca un nuovo contratto alla Columbia Pictures,[1] della durata di sei mesi, il cui compenso era pattuito per 175 dollari alla settimana.[2] Girò l'unico film previsto, sotto la supervisione di Harry Cohn, dove non si limitò alla recitazione ma cantò, per la prima volta, anche due canzoni previste all'interno della pellicola.[3]

Colonna sonoraModifica

All'interno del film Monroe canterà insieme ad altre otto ragazze Every Baby Needs A Da Da Daddy[4] ognuna tenendo in braccio un bambolotto e Anyone Can See I Love You entrambe di Allan Roberts e Lester Lee. Il film non è disponibile in italiano e ne esiste solo la copia con sottotitoli.

DistribuzioneModifica

Data di uscitaModifica

La pellicola uscirà in più edizioni nei cinema statunitensi:[5]

Conosciuto con il titolo di Ich tanze in dein Herz in Germania, Orquídea rubia in Venezuela e Orchidea bionda in Italia

NoteModifica

  1. ^ Ariel Books, Julie Mars, Andrews McMeel Publishing, 1995, Marilyn Monroe (Celebrities Series), pag 25, ISBN 978-0-8362-3115-1.
  2. ^ Bob Thomas, King Cohn: the life and times of Harry Cohn, pag 269, McGraw-Hill, 1990, ISBN 978-0-07-064261-4.
  3. ^ American Film Institute, The American Film Institute catalog of motion pictures produced in the United States, Volume 1,Parte 1, pag 1304, University of California Press, 1971, ISBN 978-0-520-21521-4.
  4. ^ Il motivetto venne poi ripreso nel film Okinawa del 1952, si veda Michael Conway, Mark Ricci, M. D'Amico, Enrico Magrelli, tradotto da M. D'Amico, Gremese Editore, 1992, Marilyn Monroe, pag 39, ISBN 978-88-7605-696-3.
  5. ^ Info sulle date di uscita

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema