Ottorino Casanova

calciatore italiano
Ottorino Casanova
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Interno
Ritirato 1938
Carriera
Squadre di club1
1923-1924 Parma 2 (2)
1925-1926 Corniglianese ? (?)
1926-1927 Pro Calcio Guastalla ? (?)
1927-1929 Reggiana 50 (17)
1929-1933 Genova 1893 95 (21)
1933-1937 Catania 87 (5)
1937-1938 Reggiana 18 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ottorino Casanova (Guastalla, 23 novembre 1906Guastalla, 23 settembre 1986) è stato un calciatore italiano, di ruolo interno.

BiografiaModifica

Appartenente ad una famiglia di origine nobiliare, era difatti conte[1], nel 1959 fu tra i fondatori del Guastalla.[2]

Caratteristiche tecnicheModifica

Soprannominato "Cannetta" a causa del fisico esile[1], Casanova era un interno di grande tecnica e molto costante nelle prestazioni.

CarrieraModifica

Inizia la carriera agonistica nel Parma, per poi passare ai liguri della Corniglianese. Dopo aver giocato nel Pro Calcio Guastalla, nel 1927 viene ingaggiato dalla Reggiana, militante nella Divisione Nazionale.

Le ottime prestazioni con il club di Reggio Emilia convincono il Genova 1893 ad investire nel giocatore. L'esordio con il Grifone avviene nella vittoria esterna per 2-1 contro la Cremonese il 10 novembre 1929[1], mentre la prima rete la mise a referto il 16 dello stesso mese nella vittoria casalinga per 2-1 contro l'Alessandria.[3]

Nella stagione d'esordio ottiene il secondo posto in Serie A, a soli due punti dai campioni dell'Inter. Con i genovesi gioca anche quattro incontri nella Coppa dell'Europa Centrale 1929[1], giungendo ai quarti finali del torneo.

Dopo quattro stagioni con i rossoblù, nel 1933 passa al Catania, con cui, grazie alla vittoria del Girone finale D nella Prima Divisione 1933-1934, ottiene la promozione in cadetteria.

Dopo tre stagioni con i siciliani tra i cadetti, nel 1937 torna alla Reggiana, chiudendovi la carriera agonistica l'anno seguente.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Catania: 1933-1934 (Girone Finale D)

NoteModifica

  1. ^ a b c d Rota, p. 56.
  2. ^ Copia archiviata, su guastallacalcio.it. URL consultato il 6 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2015).
  3. ^ Balbi, p. 19.

BibliografiaModifica

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, Genova, De Ferrari, 2008, ISBN 978-88-6405-011-9.
  • Ettore Balbi, Guida Rossoblu, Genova, Edizioni Programma, 1973.

Collegamenti esterniModifica