Apri il menu principale

Palasport Gioia del Colle

Pala Capurso Gioia del Colle
PalaCapurso
Gioia del Colle - PalaCapurso.jpg
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Einaudi, 1050
Gioia del Colle (BA)
Inaugurazione2002
StrutturaArena coperta
CoperturaArchi incrociati a tre cerniere diagonali in legno lamellare[1]
Mat. del terrenoParquet
Dim. del terreno52,5 x 52,5 m
ProprietarioComune di Gioia del Colle
ProgettoArchLegno
Prog. strutturaleFausto Minelli
Uso e beneficiari
PallavoloTeam Volley Gioia
Bianco e Azzurro.svg A.S.D. New Volley Gioia
Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Real Volley Gioia
PallacanestroBlu e Giallo.svg A.S.D. Olimpia Gioia
Capienza
Posti a sedere2052
Mappa di localizzazione

Coordinate: 40°48′21.24″N 16°55′54.48″E / 40.8059°N 16.9318°E40.8059; 16.9318

Il palasport Gioia del Colle, noto anche come PalaCapurso è il palazzetto dello sport più importante di Gioia del Colle, costruito per ospitare le partite interne del Gioia del Volley.

È stato intitolato alla memoria di Pinuccio Capurso, fondatore e primo presidente della locale squadra di pallavolo ASPC Gioia del Colle, ora Gioia del Volley[2].

EventiModifica

SportModifica

Il PalaCapurso ospitata regolarmente le partite interne del Gioia del Volley, in particolare nelle stagioni 2003-2004 e 2004-2005 in cui la squadra di pallavolo ha militato nella serie A1 maschile fino allo scioglimento del 2010.

Anche la A.S.D. New Volley Gioia gioca le partite interne del campionato italiano di pallavolo femminile al PalaCapurso, nella stagione 2011-2012 la squadra milita nella serie C.

Dalla stagione 2014-2015 è sede delle gare interne della New Real Volley Gioia, militante nel campionato nazionale di serie B maschile e dalla stagione 2017 in A2.

Per quanto riguarda la pallavolo internazionale, il PalaCapurso ha ospitato le qualificazioni al campionato europeo di pallavolo maschile 2011[2] (giocato in Austria e Repubblica Ceca dal 10 al 18 settembre 2011), che vide la nazionale italiana maschile vincere tutte le gare del girone, contro Turchia, Bielorussia e Romania.

Ha, inoltre, ospitato la finale della Coppa Italia di Serie A2 di pallavolo maschile 2002-2003.

Estemporaneamente, il palazzetto ospita eventi di pallacanestro[3] e musicali.

NoteModifica

  1. ^ Le grandi strutture in legno[collegamento interrotto], infobuild.it, 21 ottobre 2002.
  2. ^ a b Gioia 2010, primo olè italiano con la spinta di 3850 spettatori, puglialive.net, 29 maggio 2010.
  3. ^ A Gioia si assegna la 4^ Coppa Italia trofeo ANSPI di Pallacanestro[collegamento interrotto], gioiadelcolle.info, 28 aprile 2009.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica