Apri il menu principale
Palasport Mario Radi
PalaRadi, palasport Ca' de' Somenzi
PalaRadi (Vanoli Cremona-Granarolo Bologna).jpg
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneP.le Zelioli Lanzini 1[1]
Cremona
Inaugurazione1980
StrutturaPalazzetto dello Sport
Ristrutturazione1984, 2009
Mat. del terrenoParquet
ProprietarioComune di Cremona Cremona-Stemma.png
Uso e beneficiari
PallacanestroVanoli Cremona
Juvi Cremona
PallavoloCasalmaggiore
Capienza
Posti a sedere3519
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°09′04.03″N 10°02′02.76″E / 45.15112°N 10.0341°E45.15112; 10.0341

Il palasport Mario Radi, precedentemente noto come palasport Ca' de' Somenzi[2], è il palazzetto dello sport di Cremona. Ospita dal 2001 le partite casalinghe della Guerino Vanoli Basket e dal 2015 le partite del Volleyball Casalmaggiore. Dal 2018, la Juvi Cremona Basket è tornata a disputarvi le proprie partite. Aveva già utilizzato l'impianto dal 1980 fino al 2009.

Realizzato nel 1980, fino alla stagione cestistica 2008/2009 aveva una capienza di 2918 posti, realizzati a seguito di un ampliamento avvenuto nel 1984. Dopo la promozione in serie A del Gruppo Triboldi Basket, è stato oggetto di un ulteriore ampliamento fino ai 3519 posti attuali[1].

A seguito della morte di Mario Radi, storico fondatore della Juvi Cremona Basket il palasport ha cambiato denominazione, chiamandosi "palasport Mario Radi" a partire dall'esordio casalingo della Vanoli Cremona in Serie A, avvenuto il 18 ottobre 2009 contro Cantù[2][3].

NoteModifica

  1. ^ a b Vanoli-Braga Cremona, legabasket.it. URL consultato il 10 ottobre 2011.
  2. ^ a b Decisioni della Giunta comunale del 17 settembre 2009[collegamento interrotto], comune.cremona.it.
  3. ^ Vanoli - NGC: la sala stampa[collegamento interrotto], basketnet.net.