Apri il menu principale

Palasport Taliercio

Palasport "Giuseppe Taliercio"
PalaTaliercio
Taliercio.jpg
Informazioni
StatoItalia Italia
Ubicazionevia Porto di Cavergnago 47, Mestre
Inizio lavori1977
Inaugurazione1978
Area totaleParquet
Uso e beneficiari
PallacanestroReyer Venezia (M)
Reyer Venezia (F)
Capienza
Posti a sedere3 509
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°29′18.6″N 12°16′42.6″E / 45.4885°N 12.2785°E45.4885; 12.2785

Il palasport Giuseppe Taliercio è il principale palazzetto dello sport del comune di Venezia. Si trova a Mestre, in località Cavergnago, ed è intitolato alla memoria di Giuseppe Taliercio, dirigente d'azienda ucciso dalle Brigate Rosse.

Ospita vari eventi sportivi, nonché concerti, opere teatrali e altre forme d'intrattenimento.

Fu costruito nel 1977 ed inaugurato nel 1978 su iniziativa del Basket Mestre (che ne divenne proprietario, per poi cederlo al Comune di Venezia); dai primi anni 1990 è stato utilizzato anche dalla Reyer Venezia dopo che quest'ultima aveva abbandonato il PalaArsenale, sito nel centro storico della città lagunare e divenuto inadeguato alle normative sulla sicurezza.

L'arena nel 1979 ha ospitato 6 partite del girone A dei Campionati Europei di pallacanestro svoltisi in Italia; la stessa nazionale italiana vi giocò pertanto 3 partite.

Nel 2012 la società Reyer Venezia avviò una sua parziale ristrutturazione, con realizzazione di servizi quali climatizzazione e nuove uscite di sicurezza e altro[1]. La capacità degli spalti si attesta a 3.509 posti.

L'impianto è servito dal trasporto pubblico attraverso la linea urbana ACTV 13, sostituita nei giorni festivi dalla 33H.

NoteModifica

  1. ^ 07/11/2008 La Reyer scelta per ospitare la nazionale: un grande attestato di stima.[collegamento interrotto]

Collegamenti esterniModifica