Pallamano ai Giochi della XXV Olimpiade

7º Torneo olimpico di pallamano
Barcellona 1992
Informazioni generali
SportHandball pictogram.svg Pallamano
EdizioneGiochi della XXV Olimpiade
Paese ospitanteSpagna Spagna
CittàBarcellona
Periododal 27 luglio 1992
al 8 agosto 1992
Nazionali maschili12
Nazionali femminili8
Classifica finale maschile
Medaglia d'oro VincitoreSquadra Unificata Squadra Unificata
Medaglia d'argento SecondoSvezia Svezia
Medaglia di bronzo TerzoFrancia Francia
Classifica finale femminile
Medaglia d'oro VincitoreCorea del Sud Corea del Sud
Medaglia d'argento SecondoNorvegia Norvegia
Medaglia di bronzo TerzoSquadra Unificata Squadra Unificata
Cronologia della competizione
Seul 1988 Atlanta 1996
Pallamano a
Barcellona 1992
Handball pictogram.svg
Torneo
uomini  donne
convocazioni

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXV Olimpiade.

I tornei olimpici di pallamano dei Giochi di Barcellona si sono svolti tra il 27 luglio e l'8 agosto 1992. Le gare sono state ospitate dal Palazzo dello sport di Granollers e dal Palau Sant Jordi di Barcellona[1].

Hanno preso parte al torneo 12 formazioni maschili e 8 formazioni femminili[2]. Il torneo maschile è stato vinto dalla Squadra Unificata, che rappresentava la Comunità degli Stati Indipendenti, mentre il torneo femminile è stato vinto per la seconda edizione consecutiva dalla Corea del Sud[3].

CalendarioModifica

  Pallamano ai Giochi della XXV Olimpiade
Lug/Ago '92 27 28 29 30 31 1 2 3 4 5 6 7 8 Totale
Uomini 1ºT 1ºT 1ºT 1ºT 1ºT SF Pia Fin 1
Donne 1ºT 1ºT 1ºT SF Pia Fin 1
Totale 2 2

     Gironi preliminari

     Semifinali

     Piazzamenti

     Finali

Squadre partecipantiModifica

Torneo maschileModifica

Data Sede Posti Qualificate
Paese organizzatore 1   Spagna
Campionato mondiale 1990 28 febbraio - 10 marzo 1990   Cecoslovacchia 8[4]   Svezia
  Squadra Unificata
  Romania
  Ungheria
  Cecoslovacchia
  Germania
  Francia
  Islanda
Campionato asiatico 1991[5] 22 agosto - 1º settembre 1991   Giappone 1   Corea del Sud
Campionato panamericano 1991[6] 5-12 agosto 1991   Cuba 1   Brasile[7]
Campionato africano 1991[8] 24-30 settembre 1991   Egitto 1   Egitto
Totale 12

Torneo femminileModifica

Data Sede Posti Qualificate
Paese organizzatore 1   Spagna
Campionato mondiale 1990 24 novembre - 4 dicembre 1990   Corea del Sud 4[4]   Squadra Unificata
  Germania
  Austria
  Norvegia
Campionato asiatico 1991[9] 22-31 agosto 1991   Giappone 1   Corea del Sud
Campionato femminile 1991[10] 30 settembre - 6 ottobre 1991   Brasile 1   Stati Uniti
Campionato africano 1991[11] 6-13 settembre 1991   Egitto 1   Nigeria
Totale 8

Risultati in dettaglioModifica

Torneo maschileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Pallamano ai Giochi della XXV Olimpiade - Torneo maschile.
Pos Squadre
    Squadra Unificata
    Svezia
    Francia
4   Islanda
5   Spagna
6   Corea del Sud
7   Ungheria
8   Romania
9   Cecoslovacchia
10   Germania
11   Egitto
12   Brasile

Torneo femminileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Pallamano ai Giochi della XXV Olimpiade - Torneo femminile.
Pos Squadre
    Corea del Sud
    Norvegia
    Squadra Unificata
4   Germania
5   Austria
6   Stati Uniti
7   Spagna
8   Nigeria

PodiModifica

Evento   Oro   Argento   Bronzo
Torneo maschile   Squadra Unificata   Svezia   Francia
Torneo femminile   Corea del Sud   Norvegia   Squadra Unificata

MedagliereModifica

Posizione Paese       Totale
1   Squadra Unificata 1 0 1 2
2   Corea del Sud 1 0 0 1
3   Svezia 0 1 0 1
  Norvegia 0 1 0 1
5   Francia 0 0 1 1
Totale 2 2 2 6

NoteModifica

  1. ^ (EN) Official Report of the Games of the XXV Olympiad, Barcelona 1992, v. 4 Official Report 1992 v.4 page 207, su digital.la84.org. URL consultato il 17 maggio 2020.
  2. ^ (EN) HANDBALL: History of Handball at the Olympic Games (PDF), su stillmed.olympic.org. URL consultato il 17 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Handball Tournaments at the Barcelona 1992 Olympic Games, su archive.ihf.info. URL consultato il 17 maggio 2020.
  4. ^ a b La Jugoslavia, qualificata tramite il campionato mondiale, non è stata ammessa al torneo olimpico perché il comitato olimpico jugoslavo era stato sospeso a seguito delle sanzioni inflitte al Paese dall'ONU. Al suo posto è stata ammessa la nazionale islandese nel torneo maschile e la nazionale austriaca nel torneo femminile. Al posto dell'Unione Sovietica ha preso parte la Squadra Unificata della CSI. Al posto della Germania Est ha preso parte la nazionale della Germania unita, mentre nel torneo femminile uno dei due posti assegnati alle due Germania è andato alla nazionale norvegese.
  5. ^ (EN) Torneo maschile di qualificazione asiatico ai Giochi della XXV Olimpiade, su todor66.com. URL consultato il 17 maggio 2020.
  6. ^ (EN) Torneo maschile di qualificazione americano ai Giochi della XXV Olimpiade, su todor66.com. URL consultato il 17 maggio 2020.
  7. ^ La nazionale brasiliana è stata ammessa dopo che la nazionale cubana aveva rinunciato alla partecipazione.
  8. ^ (EN) Torneo maschile di qualificazione africano ai Giochi della XXV Olimpiade, su todor66.com. URL consultato il 17 maggio 2020.
  9. ^ (EN) Torneo femminile di qualificazione asiatico ai Giochi della XXV Olimpiade, su todor66.com. URL consultato il 17 maggio 2020.
  10. ^ (EN) Torneo femminile di qualificazione americano ai Giochi della XXV Olimpiade, su todor66.com. URL consultato il 17 maggio 2020.
  11. ^ (EN) Torneo femminile di qualificazione africano ai Giochi della XXV Olimpiade, su todor66.com. URL consultato il 17 maggio 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici