Paolina di Sagan

principessa tedesca
Paolina di Curlandia e Semigallia
Pauline biron.JPG
la Principessa Paolina nel 1802
Principessa di Hohenzollern-Hechingen
Duchessa di Sagan
Principessa di Curlandia e Semigallia
Signora di Náchod
In carica 2 novembre 1810 - 13 settembre 1838
Nome completo Luise Pauline Maria Biron
Nascita Mitau, Ducato di Curlandia e Semigallia
Morte Vienna, Impero austriaco
Casa reale Casato di Hohenzollern-Hechingen
Padre Peter von Biron
Madre Dorothea von Medem
Consorte Federico Ermanno Ottone, Principe di Hohenzollern-Hechingen
Religione Luteranesimo

Luise Pauline Maria Biron, Principessa di Curlandia, Duchessa di Sagan[1] (Mitau, 19 febbraio 1782Vienna, 8 gennaio 1845), fu una Principessa di Curlandia per nascita e attraverso il suo matrimonio con Federico Ermanno Ottone, Principe di Hohenzollern-Hechingen, Paolina fu Principessa consorte di Hohenzollern-Hechingen.[1] Paoline era la seconda figlia[1] di Peter von Biron, l'ultimo Duca di Curlandia e Semigallia, e della sua terza moglie Dorothea von Medem[1].

Matrimonio e figliModifica

Paolina sposò Federico Ermanno Ottone, Principe Ereditario di Hohenzollern-Hechingen, figlio di Ermanno, Principe di Hohenzollern-Hechingen e della sua seconda moglie la Principessa Massimiliana di Gavre, il 26 febbraio 1800 a Praga. Paolina e Federico ebbero un solo figlio:

Eugénie de Beauharnais, senza figli.
∞ Baronessa Amalie Schenk von Geyern, senza figli.

Titoli e stiliModifica

  • 19 febbraio 1782 – 26 febbraio 1800: Sua Altezza Serenissima Principessa Paolina di Corlandia
  • 26 febbraio 1800 – 2 novembre 1810: Sua Altezza Serenissima La Principessa Ereditaria di Hohenzollern-Hechingen, Principessa di Curlandia
  • 2 novembre 1810 – 13 settembre 1838: Sua Altezza Serenissima La Principessa di Hohenzollern-Hechingen, Principessa di Curlandia
  • 13 settembre 1838 – 29 novembre 1838: Sua Altezza Serenissima La Principessa Vedova di Hohenzollern-Hechingen, Principessa di Curlandia
  • 29 novembre 1838 – 8 gennaio 1845: Sua Altezza Serenissima La Duchessa di Sagan, La Principessa Vedova di Hohenzollern-Hechingen, Principessa di Curlandia

Alla morte di suo padre, Paolina ereditò il Prager Palais e le Signorie di Hohlstein e Nettkow. Alla morte di sua sorella maggiore Guglielmina, Paolina ereditò anche il Ducato di Sagan in Slesia e la Signoria di Náchod in Boemia.

NoteModifica

  1. ^ a b c d Paul Theroff, BIRON von CURLAND, Paul Theroff's Royal Genealogy Site. URL consultato il 19 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2009).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN220642666 · GND (DE1017957290 · CERL cnp01417214 · WorldCat Identities (EN220642666
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie