Apri il menu principale

Paolo Farneti (Ferrara, 5 febbraio 193614 agosto 1980) è stato un saggista e studioso di scienza politica italiano, allievo di Norberto Bobbio.

Biografia scientificaModifica

Studiò dapprima all'Università di Torino, dove fu allievo di Bobbio, e quindi alla Columbia University. Nel 1968 ricevette il primo incarico di insegnamento universitario in Sociologia politica. Nel 1971, al ritorno in Italia dopo la lunga permanenza negli Stati Uniti, Farneti risultò vincitore del primo concorso universitario indetto per l'insegnamento di scienza politica, alla cui cattedra fu assegnato nel 1973.

Ha scritto numerosi saggi, alcuni dei quali lasciati incompleti a causa della prematura morte, dovuta a un incidente stradale. Ha partecipato a collaborazioni internazionali di ricerca, tra cui The Breakdown of Democratic Regimes, un progetto coordinato da Alfred Stepan e Juan José Linz.

A Torino volle la fondazione del Centro Studi di Scienza Politica, che ora porta il suo nome: alle pubblicazioni del centro studi è dedicata una specifica collana editoriale della casa editrice FrancoAngeli.

OpereModifica

FontiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66480020 · ISNI (EN0000 0000 8145 6229 · SBN IT\ICCU\CFIV\018438 · LCCN (ENn79113008 · GND (DE122881516 · BNF (FRcb12021943v (data) · NLA (EN35971110 · BAV ADV10151097 · NDL (ENJA00439233 · WorldCat Identities (ENn79-113008