Patrizio Fimiani

calciatore italiano
Patrizio Fimiani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Giovanili
Roma
Squadre di club1
1992-1993 Roma 3 (-3)
1993-1994 Avezzano 30 (-30)
1994-1995 Castel di Sangro 31 (-22)
1995-1997 Catania 51 (-53)
1997-2000 Viterbese 82 (-88)
2000 Lodigiani 9 (-12)
2000 Juve Stabia 1 (-4)
2000-2001 Benevento 2 (-6)
2000-2001 Paternò 20 (-18)
2001-2004 Latina 90 (-72)
2004-2009 Viterbese 122 (?)
Carriera da allenatore
2009-2013 Viterbese Portieri
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Patrizio Fimiani (Viterbo, 3 gennaio 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresciuto nella Roma, vi esordì in Serie A nella stagione 1992-1993, disputando 3 partite. In quella stagione fu protagonista tra i pali della doppia sfida in finale di Coppa Italia persa contro il Torino a causa della contemporanea squalifica di Cervone e Zinetti[1].

Questo fu l'apice della sua carriera, sviluppatasi in seguito tra la Serie C1, Serie C2 e in Serie D, vincendo tra l'altro quest'ultimo torneo col Paternò dei record di Pasquale Marinodeove ha terminato di giocare con la maglia della Viterbese.

AllenatoreModifica

Da alcuni anni ricopre il ruolo di preparatore dei portieri della Viterbese[2].

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Viterbese: 1998-1999
Paternò: 2000-2001

NoteModifica

  1. ^ Palazzo, Marasca, Rosso di rabbia? No, l'espulsione del portiere non incide negativamente, in laroma24.it, 14 gennaio 2010. URL consultato il 7 giugno 2010.
  2. ^ Patrizio Fimiani, un mister da serie A Viterbopost.it

Collegamenti esterniModifica