Apri il menu principale
Patty L'Abbate
Patty l'abbate foto profilo.jpg

Senatrice della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Movimento 5 Stelle
Circoscrizione Puglia
Collegio 4 (Brindisi)
Incarichi parlamentari
  • Membro della XIII Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento 5 Stelle
Titolo di studio Dottorato di Ricerca in Economia Ecologica
Università Università degli studi di Bari
Professione Ricercatrice in Economia Ecologica

Patty L'Abbate (Polignano a Mare, 2 maggio 1966) è un'economista e politica italiana.

BiografiaModifica

Laureata in economia aziendale e in economia ambientale presso l'Università di Bari, nel 2009 si iscrive alla specialistica in Sviluppo e Gestione Sostenibile del Territorio presso l'Università di Pisa, dove si laurea con il massimo dei voti effettuando due anni in uno, con una tesi in Economia Ecologica sul rapporto fra l'economia e la natura attraverso le lenti della contabilità in termini fisici.

In seguito consegue un dottorato di ricerca in Economia e gestione delle risorse naturali, approntando la sua tesi presso il Dipartimento di Ecologia industriale CML - Facoltà di Scienze - Università di Leiden, Paesi Bassi, dove come Visitor Research frequenta il Corso Avanzato sul Life Cycle Assessment, del secondo anno del Master in ecologia industriale presso l'Università di Leida e l'Università tecnica di Delft.

È sposata ed ha due figlie.

Attività di ricercaModifica

È una studiosa di Nicholas Georgescu Roegen, membro dell’associazione internazionale degli economisti ecologici (ISEE) e dell’associazione scientifica Rete Italiana LCA. Si occupa da molti anni di sostenibilità e approccio sistemico, i suoi principali temi di ricerca e didattica sono: la contabilità ambientale, il Life Cycle Thinking, la termodinamica dei flussi di materia e di energia, l’analisi I/O in unità fisiche, lo studio di modelli di economia alternativa come la decrescita, lo stato stazionario, la blue economy, l’economia circolare. Ha insegnato macroeconomia e politica economica presso l’Università LUM Jean Monnett e il dipartimento di Scienze Politiche all’ Università Degli Studi di Bari.

È stata cultrice della materia presso il Politecnico di Bari in miglioramento continuo dei processi sostenibili e docente al Master omonimo del modulo “Life Cicle Assessment e indicatori di sostenibilità ambientali”. È stata docente in molti seminari, sia in Italia che all'estero, presso l’università di Tirana, di Belgrado, al Centro Ricerche Creta di Pisa e all’ Università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara. Le sue pubblicazioni scientifiche possono essere visionate su Research Gate[1].

Tra le sue ultime pubblicazioni troviamo il capitolo "Small-Size Vanadium Redox Flow Batteries: An Environmental Sustainability Analysis via LCA", all'interno del libro "Life Cycle Assessment of Energy Systems and Sustainable Energy Technologies The Italian Experience"[2], edito da Springer Nature.

Attività politicaModifica

Nel gennaio 2018 viene resa nota la sua candidatura col Movimento 5 Stelle alle imminenti elezioni politiche di marzo 2018, risultando eletta al Senato della Repubblica nel collegio uninominale di Monopoli – Brindisi con il 43,47 % dei voti. Attualmente ricopre le cariche di capogruppo M5S della 13ª Commissione permanente (territorio, ambiente, beni ambientali), è membro della commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, e della Delegazione Italiana presso l'Assemblea INCE.

Il 27 novembre 2018, è stata nominata Presidente della Sezione Bilaterale di Amicizia Italia –Svezia, con delibera approvata dal Comitato di Presidenza dell'Unione Interparlamentare e dal Presidente Pier Ferdinando Casini.

NoteModifica

  1. ^ Research Gate, su researchgate.net.
  2. ^ Editore: Springer Nature, su springer.com.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica