Apri il menu principale

Persiane chiuse

film del 1950 diretto da Luigi Comencini
Persiane chiuse
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1950
Durata95 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, sentimentale, poliziesco
RegiaLuigi Comencini
SoggettoMassimo Mida, Gianni Puccini, Franco Solinas, Sergio Sollima
SceneggiaturaMassimo Mida, Gianni Puccini, Franco Solinas, Sergio Sollima
ProduttoreLuigi Rovere
Casa di produzioneRovere Film
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaArturo Gallea
MontaggioRolando Benedetti
MusicheCarlo Rustichelli
ScenografiaLuigi Ricci
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Persiane chiuse è un film del 1950 diretto da Luigi Comencini.

TramaModifica

Torino: Sandra, figlia di un guardiano, è fidanzata di Roberto, impiegato in una ditta di costruzioni. La ragazza ha una sorella, Lucia, che è stata allontanata da casa in seguito a una relazione ritenuta illecita. Un'amica di Lucia viene uccisa e gettata nel PO, Lucia disperata tenta il suicidio, agonizzante telefona e chiede aiuto a Sandra. Per trovare Lucia, Sandra chiede aiuto all'ambiguo Edmondo, noto nell'ambiente della prostituzione. Edmondo riconosce la foto di Lucia, ma non lo rivela a Sandra. La realtà è amara: Lucia è alle dipendenze di Primavera, uno sfruttatore. Edmondo cerca di ostacolare Sandra dal ritrovare la sorella; attirata in un locale equivoco, Sandra viene arrestata in una retata della polizia. Rilasciata riesce a riallacciare il contatto con gli sfruttatori che propongono un riscatto per liberare Lucia.

Finale lieto, ma rocambolesco con sparatoria nel porto di Genova.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema