Apri il menu principale

Le Piccole Suore dell'Assunzione (in francese Petites Sœurs de l'Assomption) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla P.S.A.[1]

Indice

Cenni storiciModifica

La congregazione venne fondata a Parigi il 17 luglio 1865 dal sacerdote francese Étienne Pernet (1824-1899), degli Agostiniani dell'Assunzione, assieme ad Antoinette Fage (1823-1883) con il fine di "estendere il Regno di Dio nella classe operaia mediante la cura gratuita dei malati a domicilio". L'8 dicembre 1872 le aspiranti fecero la prima vestizione e la prima professione dei voti si ebbe il 3 luglio 1875.[2]

Le suore seguono la regola di sant'Agostino: l'istituto ricevette il pontificio decreto di lode il 2 aprile 1897 e le sue costituzioni vennero approvate definitivamente dalla Santa Sede il 3 agosto 1901.[2]

Attività e diffusioneModifica

Le Piccole Suore dell'Assunzione si dedicano a varie opere di formazione umana e spirituale e sono attive nel campo socio-sanitario, specialmente a favore delle famiglie povere.[3]

Sono presenti in Europa (Belgio, Francia, Irlanda, Italia, Portogallo, Regno Unito, Spagna), in Africa (Repubblica Democratica del Congo, Egitto, Madagascar, Marocco, Sudafrica, Tunisia), nelle Americhe (Argentina, Bolivia, Brasile, Canada, Colombia, El Salvador, Perù, Stati Uniti d'America, Uruguay), nelle Filippine e in Nuova Zelanda;[4] la sede generalizia è a Parigi.[1]

Al 31 dicembre 2008, la congregazione contava 885 religiose in 133 case.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, pp. 1504-1505.
  2. ^ a b E. de Montebello, DIP, vol. VI (1980), coll. 1630-1631.
  3. ^ Le Charisme, su assomption-psa.org. URL consultato il 9-7-2010 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2009).
  4. ^ Petites Sœurs de l'Assomption dans le Monde, su assomption-psa.org. URL consultato il 9 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2009).

BibliografiaModifica

  • Annuario Pontificio per l'anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN167787687 · ISNI (EN0000 0001 2199 9253 · LCCN (ENn50057089 · GND (DE4518217-6 · BNF (FRcb118779903 (data)
  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo