Apri il menu principale

Pietro Scibilia

imprenditore e dirigente sportivo italiano
Pietro Scibilia

Pietro Scibilia (Gioia Tauro, 1º maggio 1929Giulianova, 20 gennaio 2013) è stato un imprenditore e dirigente sportivo italiano.

Indice

BiografiaModifica

Pietro Scibilia nacque a Gioia Tauro (RC) nel 1929, si trasferì in Abruzzo, fondò prima l'Olearia Scibilia a Giulianova e poi Gelati Gis con sede a Mosciano Sant'Angelo (TE). Nel 1975 sponsorizzò il Roseto Basket, che fino al 1979 assunse la denominazione di Gis Roseto. In seguito acquistò il Giulianova Calcio, di cui fu presidente dal 1979 al 1982, portandola in C1. Quando la squadra tornò in C2 lasciò il mondo del calcio per qualche anno.

La Gis GelatiModifica

 
Una formazione del Giulianova 1993-94, in divisa targata Gis.
 
Moser festeggia la vittoria al Giro del 1984, con la maglia della Gis

Inoltre fondò nel 1978 la squadra ciclistica Gis Gelati, con sede a Giulianova, dove militarono Giuseppe Saronni, Roger De Vlaeminck, Francesco Moser, Johan van der Velde e Adriano Baffi, nel 1991 sciolse la squadra ciclistica per tornare definitivamente nel mondo del calcio.

Nel 1987 acquistò il Pescara allora in Serie A, lasciando la presidenza nel 1989 a Alberto Di Lena quando la squadra retrocedette in serie B nel 1989. Nel 1991 tornò alla guida del Pescara lasciandolo solo tredici anni dopo nel 2004, dopo la retrocessione sul campo in C1 anche se poi grazie al caso Genoa il Pescara venne ripescato in serie B vendette la squadra a Dante Paterna.

È morto a Giulianova, dove riposa, nel 2013 all'età di 83 anni[1][2].

OnorificenzeModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie