Polar Air Cargo

Polar Air Cargo
Logo
Polar Air Cargo B747-46NF N453PA.jpg
Un Boeing 747-400F della Polar Air Cargo all'aeroporto Internazionale di Tokyo-Narita, Giappone (2008)
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1993 a Purchase
Sede principaleAnchorage
GruppoAtlas Air
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito webwww.polaraircargo.com
Compagnia aerea cargo
Codice IATAPO
Codice ICAOPAC
Indicativo di chiamataPOLAR
Primo volo1993
Hub
Flotta17 (nel 2017)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Polar Air Cargo, Inc., un sussidio di Atlas Air Worldwide Holdings, è una compagnia aerea cargo americana con sede a Purchase, New York.[1] Opera servizi programmati all-cargo in Nord America, Asia, Europa e Medio Oriente. La sua base principale è l'aeroporto internazionale di Anchorage, Alaska, con hub presso Los Angeles, Cincinnati-Kentucky, New York JFK e Incheon vicino a Seul, Corea del Sud.[2]

StoriaModifica

 
Un Boeing 767-300ERF di Polar Air Cargo in livrea DHL Express. (2013)

Polar è nata nel 1993 come joint venture tra Southern Air Transport e GE Capital Aviation Services (GECAS). Ha iniziato le operazioni nel giugno 1993 e ha avuto inizio con voli charter, successivamente aggiungendo servizi pianificati. Nel 1994, Polar è stato certificato come vettore aereo supplementare da parte della Federal Aviation Administration e il 4 luglio 1994 come vettore americano di tutti i carichi da parte del Dipartimento degli Stati Uniti di trasporto. Dopo diversi anni di crescita continua, il resto della società è stato acquisito da GECAS.

Nel novembre del 2001, Polar è stato acquisito da Atlas Air Worldwide Holdings (AAWW), la cui controllata Atlas Air è fornitore di operazioni di noleggio di cargo per aerei, equipaggio, manutenzione e assicurazione ACMI. Polar è diventato il fornitore di servizi di pianificazione per AAWW, mentre Atlas ha continuato a fornire i velivoli Boeing 747 su base bagnata alle grandi compagnie aeree. Nell'ottobre 2006 è stato annunciato che DHL Express avrebbe acquisito una quota del 49% di Polar.[3] Polar è ancora di proprietà maggioritaria di Atlas Air Worldwide Holdings (51%) e ha 736 dipendenti (a partire da marzo 2007).[2]

DestinazioniModifica

 
Un Boeing 747 di Polar Air Cargo con i colori DHL, decollando dall'aeroporto internazionale di Hong Kong. (2013)

Polar fornisce un servizio di trasporto di linea che copre i mercati transpacifici, transatlantici, trans-Asia e Medio Oriente. Polar offre voli frequenti verso la Cina, collegando Shanghai ad Anchorage, Chicago, Los Angeles, Cincinnati e punti multipli in Asia e in Europa, ad esempio l'aeroporto di Lipsia-Halle in Germania.[4]

FlottaModifica

La flotta di Polar Air Cargo è costituita dai seguenti aeromobili (a partire da maggio 2017):[5]

Flotta di Polar Air Cargo
Aeromobilii In Flotta Ordini Note
Boeing 747-400F 7 7 operati da Atlas Air per DHL Aviation
Boeing 747-8F 6 6 operati da Atlas Air per DHL Aviation
Boeing 767-300ERF 4 4 operati da Atlas Air per DHL Aviation
Total 17

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Beginning of Harrison Purchase | Harrison NY, su www.harrison-ny.gov. URL consultato il 28 ottobre 2017.
  2. ^ a b Directory: World Airlines, in Flight International, 10 aprile 2007, p. 64.
  3. ^ Polar, DHL ink partnership (hktdc.com), su info.hktdc.com. URL consultato il 28 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) Polar Air Cargo, su www.polaraircargo.com. URL consultato il 28 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2016).
  5. ^ Polar Air Cargo Fleet - CH-Aviation.ch

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica