Apri il menu principale

Pro Patria et Libertate Unione degli Sports Bustesi 1922-1923

stagione sportiva della società sportiva Pro Patria

1leftarrow blue.svgVoce principale: Aurora Pro Patria 1919.

Pro Patria et Libertate Unione degli Sports Bustesi
Stagione 1922-1923
AllenatoreUngheria Andreas Kutik
PresidenteItalia Carlo Marcora
Seconda Divisione5º posto nel girone B Nord.
Maggiori presenzeCampionato: V. Crosta, Gianoli, Maino e Tosi (14)
Miglior marcatoreCampionato: M. Crosta (11)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Pro Patria et Libertate nelle competizioni ufficiali della stagione 1922-1923.

StagioneModifica

Nell'estate 1922 la FIGC ed il CCI si riuniscono con il beneplacito del direttore della Gazzetta dello Sport il giornalista Emilio Colombo, elaboratore del "Compromesso Colombo", che da vita alla Seconda Divisione, gestita dalla Lega Nord e comprendente 48 squadre.[1]

Nella stagione 1922-1923 la Pro Patria viene inserita nel girone B del campionato di Seconda Divisione Nord, composto da otto formazioni, ottenendo il quinto posto in classifica con 14 punti. Il campionato la vede lontana dalla vetta, anche se allo Stadium di via Valle Olona mette sotto la Biellese (3-1), vincitrice del torneo con 22 punti. Nei derby con Saronno e Varese incamera un solo punto, dovendo cedere il passo a Valenzana e Biellese che si dimostrano meglio attrezzate.

RosaModifica

RisultatiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Seconda Divisione 1922-1923.

Girone di andataModifica

Busto Arsizio
12 novembre 1922
1ª giornata
Pro Patria0 – 1SaronnoStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Sganzetta (Alessandria)

Luino
19 novembre 1922
2ª giornata
Luinese  0 – 3Pro PatriaCampo di Sant'Onofrio
Arbitro:  Vedda (Vercelli)

Busto Arsizio
10 dicembre 1922
3ª giornata
Pro Patria1 – 2  VareseStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Vota (Torino)

Busto Arsizio
17 dicembre 1922
4ª giornata
Pro Patria1 – 1  Vercellesi ErrantiCampo di via Valle Olona
Arbitro:  Sganzetta (Alessandria)

Valenza Po
7 gennaio 1923
5ª giornata
Valenzana3 – 1Pro PatriaStadio comunale di Valenza
Arbitro:  Biagini (Alessandria)

Busto Arsizio
14 gennaio 1923
6ª giornata
Pro Patria3 – 1BielleseCampo di via Valle Olona
Arbitro:  Piazza (Milano)

Sesto Calende
21 gennaio 1923
7ª giornata
Sestese  0 – 2Pro PatriaCampo Comunale
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Girone di ritornoModifica

Saronno
4 febbraio 1923
8ª giornata
Saronno1 – 0Pro PatriaCampo di via San Giuseppe
Arbitro:  Sganzetta (Alessandria)

Busto Arsizio
11 febbraio 1923
9ª giornata
Pro Patria4 – 0  LuineseCampo di via Valle Olona
Arbitro:  Crivelli (Milano)

Varese
18 febbraio 1923
10ª giornata
Varese  1 – 1Pro PatriaCampo Bettole
Arbitro:  Pozzi (Monza)

Vercelli
11 marzo 1923
11ª giornata
Vercellesi Erranti  1 – 0Pro PatriaCampo di via XX Settembre
Arbitro:  Faini (Genova)

Busto Arsizio
18 marzo 1923
12ª giornata
Pro Patria3 – 2ValenzanaCampo di via Valle Olona
Arbitro:  Pozzi (Monza)

Biella
25 marzo 1923
13ª giornata
Biellese1 – 0Pro PatriaCampo Sportivo Rivetti
Arbitro:  Mattea (Torino)

Busto Arsizio
1º aprile 1923
14ª giornata
Pro Patria6 – 0  SesteseCampo di via Valle Olona
Arbitro:  Vacchieri (Torino)

NoteModifica

  1. ^ Tigrotti, oltre un secolo con la Pro Patria, di Giacomelli e Fontanelli, alla pagina 38.

BibliografiaModifica

  • Carlo Fontanelli e Giorgio Giacomelli, Tigrotti, oltre un secolo con la Pro Patria, Empoli (FI), Geo Edizioni Srl, dicembre 2015, pp. 37 e 38.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio