Progresso tecnico editoriale

casa editrice scientifica italiana

Progresso tecnico editoriale è stata una casa editrice italiana, attiva negli anni Sessanta e ai primordi dei Settanta del Novecento, specializzata nella pubblicazione di monografie scientifiche in formato paperback nei settori della matematica, della fisica e della chimica, classificabili nel genere della divulgazione: per il contenuto e il formalismo utilizzato erano infatti destinate a studenti di livello universitario, anche se ambivano ad essere accessibili a un più vasto pubblico di fruitori, proponendosi, almeno nelle intenzioni dell'editore, come «strumento per qualunque lettore interessato che voglia approfondire le proprie conoscenze scolastiche [...]»[1]

La casa editrice era un'appendice della Aldo Martello Editore di Milano[2]. La direzione delle collane matematiche, nei primi anni '60, fu affidata al logico Corrado Mangione[2].

I libri pubblicati, introvabili sul mercato librario dopo la cessazione delle pubblicazioni, sono reperibili unicamente in biblioteca.

CollaneModifica

I titoli della casa editrice erano delle compatte monografie, in formato paperback e copertina bicolore, provenienti dal mondo dell'editoria scientifica statunitense o sovietica. Le loro dimensioni erano molto contenute, in genere inferiori, o di poco superiori, alle 100 pagine. Per quanto riguarda i testi di pubblicazione sovietica, la traduzione non avveniva sul testo originale ma veniva effettuata sull'edizione in lingua inglese. L'offerta editoriale era suddivisa in collane, curate da specialisti della materia, ciascuna contraddistinta dal diverso colore di copertina:

  • Argomenti di matematica (a cura di Corrado Mangione), una serie di volumetti di origine russa, la cui traduzione, però, non era effettuata dall'originale russo ma dall'edizione americana, pubblicata dalla Università di Chicago nell'ambito dell'iniziativa editoriale «Panorama della recente letteratura matematica dell'Europa orientale»
  • Parlando di matematica
  • Argomenti di chimica moderna (a cura di Giuseppe Bianchetti)

Usciti fuori catalogo, ed esaurite le attività della casa editrice, i libri risultano di difficile reperibilità sul mercato dell'usato e dei remainders.

Cessazione delle pubblicazioni ed estinzione della societàModifica

La sede legale, inizialmente in Corso di Porta Nuova n. 48, fu successivamente spostata presso la Aldo Martello editore, in via Pisacane, 14. La società, costituita nella forma a responsabilità limitata, è risultata a lungo ancora iscritta alla Camera di commercio di Milano, anche se solo nominalmente, essendo cessata da decenni ogni attività editoriale e commerciale senza che fosse stata posta in essere alcuna procedura di liquidazione societaria.

La prolungata inattività, testimoniata dal mancato deposito dei bilanci d'esercizio, reiterato per moltissimi anni, ha fatto sì che sia stato avviato, nei confronti dell'azienda, un procedimento amministrativo per la cancellazione dal registro delle imprese, ai sensi dall'art. 2490 codice civile.[3]

Collane e titoliModifica

Argomenti di matematica
Parlando di matematica
  • Richard Spreckelmeyer e Kenneth Mustain, I Numeri naturali, 1967
  • Richard Spreckelmeyer, I numeri interi, 1967
  • John Edward Yarnelle, Richard Spreckelmeyer, I numeri razionali, 1967
  • Richard Spreckelmeyer, I numeri reali, 1967
  • Richard Spreckelmeyer, I numeri complessi, 1967
  • John Edward Yarnelle, Strutture matematiche finite, 1967
  • John Edward Yarnelle, Introduzione alla matematica del transfinito, 1967
  • James D. Bristol, Il concetto di funzione, 1967
  • James D. Bristol, Grafici di relazioni e funzioni, 1970
  • James D. Bristol, Introduzione alla programmazione lineare, 1970
  • Walter Prenowitz e Henry Swain, Movimento e congruenza in geometria, 1970
Argomenti di chimica moderna

NoteModifica

  1. ^ La dichiarazione programmatica proviene dalla seconda di copertina della serie Argomenti di matematica.
  2. ^ a b Emanuele Vinassa de Regny, «Corrado Mangione: breve storia di una lunga amicizia», in: Edoardo Ballo, Miriam Franchella (a cura di), Logic and philosophy in Italy: some trends and perspectives. Essays in Honor of Corrado Mangione on his 75th Birthday, Polimetrica s.a.s., 2006 ISBN 9788876990274 (p. 21)
  3. ^ Elenco pubblico di aziende inattive oggetto di procedimento cancellazione ai sensi dell'art 2490 c.c.
  4. ^ Consolato Pellegrino, Luciana Zuccheri, Tre in uno. Piccola enciclopedia della matematica intrigante, Digital Index Editore, 2013 (p. 2003)

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica