Qormi Football Club

società calcistica maltese con sede nella città di Curmi
Qormi Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Yellow-Blacks
Tal-Ħobż
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Nero.svg Giallo, nero
Dati societari
Città Curmi
Nazione Malta Malta
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Malta.svg MFA
Fondazione 1961
Presidente Malta Matthew Fenech
Allenatore Malta Matthew Psaila
Stadio Qormi Ground
(1.000 posti)
Sito web www.qormifc.net
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Qormi Football Club è una società calcistica maltese con sede nella città di Curmi. Milita attualmente nella First Division, la seconda divisione del campionato maltese.

StoriaModifica

Nella città di Curmi, prima della fondazione della squadra attuale, erano presenti diverse compagini[1], tra le quali una, il Qormi St. George's, ha preso parte al massimo torneo nazionale nella stagione 1934-35, piazzandosi sesto.[2]

Nel 1961, le squadre Qormi Youngsters e Qormi United si fondono, andando a fondare il Qormi FC.[1]

Il Qormi FC partecipa per la prima volta alla First Division (all'epoca massima serie) nella stagione 1967-68, dopo aver centrato il secondo posto nella serie inferiore l'anno precedente[1]. La prima esperienza nel massimo campionato nazionale si risolve in una retrocessione, con piazzamento all'ultimo posto. Vincendo immediatamente il campionato cadetto[1], il Qormi risale subito.

Per tre anni, la squadra mantiene il posto in massima serie; nella prima stagione, piazzandosi sesta, si salva per un punto a scapito degli Ħamrun Spartans; il secondo anno si piazza nona, al terzo, il decimo e ultimo posto la condanna alla relegazione.

Di nuovo, dopo un anno di cadetteria, il Qormi risale al massimo livello, mantenendo il posto per una sola stagione; piazzandosi ottava, pari merito con il Birkirkara, contro quest'ultima gioca uno spareggio, che perde però per 1-0.

L'attesa di giocare nuovamente nella massima divisione dura quattro anni, fino al 1978. Nel 1978-79 conquista la salvezza nella poule retrocessione (organizzata in via eccezionale quell'anno, poi adottata regolarmente dagli anni 2000), l'anno dopo arriva nona e scende nella serie inferiore.

Bisogna aspettare fino al 2008 per ritrovare il club ai massimi livelli. Battendo nella spareggio promozione il Mosta, viene promosso in Premier League[3]. Dopo una prima stagione interlocutoria, conclusasi con una salvezza nella poule retrocessione, il Qormi raggiunge il suo massimo storico nella stagione 2009-10, raggiungendo il terzo posto finale, alle spalle di Birkirkara e Valletta, dopo aver vissuto da capolista per alcune settimane nella prima fase.

OrganicoModifica

Rosa 2019-2020Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Jamie Azzopardi
11   A Freud Codjo Gnindokponou
14   D Alan Abela
18   A Michael Borg
27   C Alessio Cassar
30   C Luke Busuttil
97   C Iven Zammit
99   C Tensior Gusman
  D Francesco Gusman
N. Ruolo Giocatore
  C Sheldon Grech
  C Shamison Zammit
  C Ismael Borg
  D Nick Ghio
  A Chris Matombo
  D Jordy Lokando
  C Brandon Grech
  A Rômulo

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2017-2018
2005-2006

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2009-2010
Finalista: 2009-2010, 2011-2012, 2012-2013
Semifinalista: 2013-2014, 2014-2015
Secondo posto: 2007-2008

NoteModifica

  1. ^ a b c d Storja tal-Klabb, su qormifc.net (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2010).
  2. ^ Malta: List of Final Tables, su rsssf.com.
  3. ^ Malta 2007/08, su rsssf.com.

Collegamenti esterniModifica

Sito ufficiale

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio