Qualificazioni al campionato mondiale di calcio a 5 2012 - CONMEBOL

Eliminatória Sul-Americana FIFA Futsal World Cup 2012
Competizione FIFA Futsal World Cup
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione
Date 15 aprile 2012 - 22 aprile 2012
Luogo Brasile Brasile
(1 città)
Partecipanti 10
Impianto/i 1 stadio
Risultati
Vincitore Argentina Argentina
Secondo Paraguay Paraguay
Terzo Brasile Brasile
Quarto Colombia Colombia
Statistiche
Miglior giocatore Paraguay Fabio Alcaraz
Incontri disputati 27
Gol segnati 185 (6,85 per incontro)

Il torneo sudamericano di qualificazione alla FIFA Futsal World Cup 2012 è stata una competizione disputata dalle dieci migliori nazionali del CONMEBOL valida per la qualificazione al Campionato del mondo di calcio a 5 del 2012 in Thailandia . Si è tenuto dal 15 al 22 aprile 2012 Gramado, Brasile. Le semifinaliste si qualificheranno per il Campionato del mondo 2012[1]. Tutte le partite sono state disputate presso il Centro Municipal de Deportes José Francisco Perini.

Fase a gironiModifica

Il sorteggio si è tenuto il 3 marzo 2011[2]. Le dieci squadre sono state divise in due gruppi da cinque.

Gruppo AModifica

Squadra Pd V N P GF GS DR Pt
  Brasile 4 4 0 0 37 1 +36 12
  Argentina 4 3 0 1 16 5 +11 9
  Cile 4 1 1 2 11 20 −9 4
  Perù 4 1 1 2 9 20 −11 4
  Bolivia 4 0 0 4 6 33 −27 0
Gramado
15 aprile 2012, ore 12:00
Brasile  15 – 1  Bolivia

Gramado
15 aprile 2012, ore 14:00
Argentina  6 – 0  Cile

Gramado
16 aprile 2012, ore 17:30
Argentina  6 – 2  Bolivia

Gramado
16 aprile 2012, ore 19:15
Brasile  9 – 0  Perù

Gramado
17 aprile 2012, ore 15:00
Cile  4 – 4  Perù

Gramado
17 aprile 2012, ore 21:00
Brasile  3 – 0  Argentina

Gramado
18 aprile 2012, ore 16:00
Argentina  4 – 0  Perù

Gramado
18 aprile 2012, ore 19:45
Cile  7 – 0  Bolivia

Gramado
19 aprile 2012, ore 15:00
Perù  5 – 3  Bolivia

Gramado
19 aprile 2012, ore 19:00
Brasile  10 – 0  Cile

Gruppo BModifica

Squadra Pd V N P GF GS DR Pt
  Colombia 4 3 0 1 19 8 +11 9
  Paraguay 4 3 0 1 15 9 +6 9
  Uruguay 4 2 0 2 13 12 +1 6
  Venezuela 4 2 0 2 12 17 −5 6
  Ecuador 4 0 0 4 9 22 −13 0
Gramado
15 aprile 2012, ore 16:00
Uruguay  2 – 1  Venezuela

Gramado
15 aprile 2012, ore 18:00
Paraguay  3 – 0  Ecuador

Gramado
16 aprile 2012, ore 14:00
Paraguay  6 – 0  Venezuela

Gramado
16 aprile 2012, ore 16:00
Colombia  3 – 1  Uruguay

Gramado
17 aprile 2012, ore 17:00
Venezuela  5 – 4  Colombia

Gramado
17 aprile 2012, ore 19:00
Uruguay  8 – 4  Ecuador

Gramado
18 aprile 2012, ore 14:00
Venezuela  6 – 5  Ecuador

Gramado
18 aprile 2012, ore 17:45
Colombia  7 – 2  Paraguay

Gramado
19 aprile 2012, ore 17:00
Paraguay  4 – 2  Uruguay

Gramado
19 aprile 2012, ore 21:00
Ecuador  0 – 5  Colombia

Eliminazione direttaModifica

Semifinali Finale
21 aprile 2012 – Gramado
   Colombia  0  
   Argentina  1  
 
22 aprile 2012 – Gramado
       Argentina (d.c.r.)  1 (7)
     Paraguay  1 (6)
Finale 3º posto
21 aprile 2012 – Gramado 22 aprile 2012 – Gramado
   Brasile  3    Colombia  1
   Paraguay (d.t.s.)  5      Brasile  5


9º - 10º postoModifica

Gramado
21 aprile 2012, ore 09:00
Bolivia  5 – 4  Ecuador

7º - 8º postoModifica

Gramado
21 aprile 2012, ore 11:00
Perù  5 – 3  Venezuela

SemifinaliModifica

Gramado
21 aprile 2012, ore 14:00
Colombia  0 – 1  Argentina


Gramado
21 aprile 2012, ore 16:00
Brasile  3 – 5
(d.t.s.)
  Paraguay

5º - 6º postoModifica

Gramado
22 aprile 2012, ore 07:30
Cile  1 – 3  Uruguay

Finale 3º - 4º postoModifica

Gramado
22 aprile 2012, ore 09:30
Colombia  1 – 5  Brasile

FinaleModifica

Gramado
22 aprile 12:00
Argentina  1 – 1  Paraguay

Classifica finaleModifica

Squadre qualificate al FIFA Futsal World Cup 2012
Posizione Squadra
1   Argentina
2   Paraguay
3   Brasile
4   Colombia
5   Uruguay
6   Cile
7   Perù
8   Venezuela
9   Bolivia
10   Ecuador

NoteModifica

  1. ^ (EN) FIFA, FIFA Futsal World Cup 2012 qualificazioni, su fifa.com. URL consultato il 24 aprile 2012.
  2. ^ (EN) Tornei di qualificazione per la coppa del Mondo FIFA Futsal Thailandia 2012, loc-ffwc2012.com. URL consultato il 24 april 2012 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2012).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio