Apri il menu principale

Ragazze folli (film 1955)

film del 1955 diretto da Marc Allégret
Ragazze folli
Ragazze folli (film 1955).png
Jean Marais e Brigitte Bardot, in una scena del film
Titolo originaleFutures vedettes
Paese di produzioneFrancia
Anno1955
Durata96 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaMarc Allégret
SoggettoVicki Baum (romanzo)
SceneggiaturaMarc Allégret, France Roche, Roger Vadim
FotografiaRobert Juillard
MontaggioSuzanne de Troeye
MusicheJean Wiener
Interpreti e personaggi

Ragazze folli è un film del 1955, diretto da Marc Allégret, tratto da un romanzo di Vicki Baum. Lo stesso regista aveva girato un primo film con lo stesso soggetto nel 1938 dove il lato drammatico era più marcato.

TramaModifica

Un professore, approfittando dell'assenza della moglie, diventa l'amante di una sua giovane allieva. Quando la moglie ritorna non si farà scrupolo ad abbandonarla; ma la ragazza avrà la forza di risollevarsi dalla delusione ed otterrà successo come artista.

CriticaModifica

«Bardot... abbondantemente provocatoria... Grazie a lei il film s'illumina di un realismo convincente e inedito... irresistibile Marais» ** [1]

NoteModifica

  1. ^ Paolo Mereghetti, Dizionario dei film, Baldini&Castoldi, ed. 1994.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema