Apri il menu principale

Rodolfo Zorzi

arbitro di calcio e calciatore italiano
Rodolfo Zorzi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1925
Carriera
Squadre di club1
1919-1925Vicenza85 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 
Rodolfo Zorzi
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Italia Italia
Sezione Venezia, poi Belluno
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1923-1929
1929-1934
Prima Divisione
Serie A
Arbitro
Arbitro

Rodolfo Zorzi (Udine, 11 novembre 1897 – ...) è stato un arbitro di calcio e calciatore italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Militò per sei stagioni consecutive con il Vicenza, debuttando in massima serie il 12 ottobre 1919 in Vicenza-Udinese (0-1). Complessivamente ha giocato 85 partite con la formazione berica, senza mai segnare.

ArbitroModifica

Prese la tessera di arbitro nel 1923[1].

Terminata la carriera da calciatore si trasferì a Belluno ed iniziò a fare l'arbitro; dal 1929 al 1934 arbitrò complessivamente 21 partite in Serie A[2].

NoteModifica

  1. ^ Barlassina, p. 24.
  2. ^ Storia, Aiabelluno.it.

BibliografiaModifica

  • Rinaldo Barlassina, Agendina del calcio 1934-1935, Milano - Via Galilei, La Gazzetta dello Sport, 1934, pp. 24 e 25, dati anagrafici completi nel paragrafo "Gli arbitri della Divisione Nazionale Serie A e Serie B".

Collegamenti esterniModifica