Ruf de Soal

Ruf de Soal - Rio Soal
Val de Vajolet 2.jpg
Val de Vajolet
StatoItalia Italia
RegioniTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
ProvinceTrento Trento
Lunghezza10 km
Bacino idrografico24 km²
Altitudine sorgente2 600 m s.l.m.
NascePasso Principe
SfociaAvisio
46°26′30.73″N 11°41′50.83″E / 46.441868°N 11.697454°E46.441868; 11.697454Coordinate: 46°26′30.73″N 11°41′50.83″E / 46.441868°N 11.697454°E46.441868; 11.697454

Il Ruf de Soal è un corso d'acqua della Provincia di Trento, all'interno del comune di Sèn Jan di Fassa. È situato nel bacino della Val di Fassa, le cui sorgenti sono situate nel cuore del massiccio del Catinaccio. La Val di Vajolet, che ospita il corso del torrente, è una delle più frequentate dai turisti.

Il corso del Ruf de SoalModifica

Il Ruf de Soal pone le sue sorgenti sotto il massiccio del Catinaccio d'Antermoia, nei pressi del Passo Principe (2.600 m s.l.m.). Nella prima parte del suo corso assume la denominazione di Ruf de Sen Lorenz, mentre attraversa in direzione sud una stretta valle dolomitica dalla scarsa vegetazione. A 2.200 metri la valle curva leggermente verso est, mentre la pendenza si fa lieve e compaiono i primi segni di una vegetazione più sviluppata; un letto di pietre medie grandi determina per i primi cinquecento metri (soprattutto in fase di secca) un corso sotterraneo del torrente, che riaffiora in superficie poco dopo. Ormai col toponimo di Ruf de Soal, a 1.930 m s.l.m., nella località di Gardeccia, riceve un piccolo affluente proveniente dal Passo delle Coronelle. Ingrossandosi progressivamente per piccoli immissari continua nella sua discesa fino al paese di Pera di Fassa. Qui si unisce al torrente Avisio, a 1.350 metri.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

  Portale Trentino-Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Trentino-Alto Adige