Rugby a 7 ai Giochi della XXXI Olimpiade

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXXI Olimpiade.

1º Torneo olimpico di rugby a 7
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
SportRugby union pictogram.svg Rugby a 7
EdizioneGiochi della XXXI Olimpiade
Paese ospitanteBrasile Brasile
CittàRio de Janeiro
Periododal 6 agosto 2016
al 11 agosto 2016
Nazionali maschili12
Nazionali femminili12
Classifica finale maschile
Medaglia d'oro VincitoreFigi Figi
Medaglia d'argento SecondoGran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo TerzoSudafrica Sudafrica
Classifica finale femminile
Medaglia d'oro VincitoreAustralia Australia
Medaglia d'argento SecondoNuova Zelanda Nuova Zelanda
Medaglia di bronzo TerzoCanada Canada
Cronologia della competizione
assente Tokyo 2020
Rugby a 7 a
Rio de Janeiro 2016
Rugby sevens pictogram.svg
Torneo
uomini  donne
Squadre
uomini  donne

Il rugby a 7 ha debuttato ai Giochi olimpici durante i Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro, segnando il ritorno del rugby tra le discipline olimpiche dopo l'esperienza del rugby a 15 tra gli anni 1900 e 1924.

Dal 6 agosto all'11 agosto 2016 si è disputato un torneo maschile e un analogo torneo femminile, ciascuno formato da 12 squadre partecipanti che rappresentano i diversi continenti. L'evento ha avuto luogo all'Estádio de Deodoro, all'interno del complesso olimpico di Deodoro.[1]

FormatoModifica

Ciascun torneo prevede una fase preliminare con 3 gironi formati da 4 squadre. Per ogni vittoria vengono assegnati 3 punti, per ogni pareggio 2 punti e per la sconfitta 1 punto. In questo modo viene determinata una classifica che permette l'accesso ai quarti di finale alle prime due classificate di ogni girone, più le due migliori terze.

Il torneo femminile si disputa dal 6 all'8 agosto, mentre quello maschile segue dal 9 all'11 agosto. Gli ultimi giorni, rispettivamente l'8 e l'11 agosto, prevedono lo svolgimento delle semifinali e delle finali per l'assegnazione delle medaglie olimpiche.[2]

TorneiModifica

MaschileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Rugby a 7 ai Giochi della XXXI Olimpiade - Torneo maschile.

FemminileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Rugby a 7 ai Giochi della XXXI Olimpiade - Torneo femminile.

PodiModifica

Evento   Oro   Argento   Bronzo
Rugby a 7 maschile
(dettagli)
  Figi
Masivesi Dakuwaqa
Apisai Domolailai
Osea Kolinisau
Semi Kunatani
Viliame Mata
Leone Nakarawa
Vatemo Ravouvou
Kitione Taliga
Josua Tuisova
Jerry Tuwai
Jasa Veremalua
Samisoni Viriviri
  Gran Bretagna
Mark Bennett
Dan Bibby
Phil Burgess
Sam Cross
James Davies
Ollie Lindsay-Hague
Ruaridh McConnochie
Tom Mitchell
Dan Norton
Mark Robertson
James Rodwell
Marcus Watson
  Sudafrica
Cecil Afrika
Tim Agaba
Kyle Brown
Juan de Jongh
Justin Geduld
Francois Hougaard
Werner Kok
Cheslin Kolbe
Dylan Sage
Kwagga Smith
Philip Snyman
Roscko Speckman
Rugby a 7 femminile
(dettagli)
  Australia
Nicole Beck
Charlotte Caslick
Emilee Cherry
Chloe Dalton
Gemma Etheridge
Ellia Green
Shannon Parry
Evania Pelite
Alicia Quirk
Emma Tonegato
Amy Turner
Sharni Williams
  Nuova Zelanda
Shakira Baker
Kelly Brazier
Gayle Broughton
Theresa Fitzpatrick
Sarah Goss
Huriana Manuel
Kayla McAlister
Tyla Nathan-Wong
Terina Te Tamaki
Ruby Tui
Niall Williams
Portia Woodman
  Canada
Brittany Benn
Hannah Darling
Bianca Farella
Jen Kish
Ghislaine Landry
Megan Lukan
Kayla Moleschi
Karen Paquin
Kelly Russell
Ashley Steacy
Natasha Watcham-Roy
Charity Williams

NoteModifica

  1. ^ (EN) Daily competition schedule (PDF), su rio2016.com. URL consultato l'8 luglio 2015.
  2. ^ (FR) Le Rugby à 7, c'est ...: Les Jeux Olympiques, su ffr.fr, 18 dicembre 2015. URL consultato il 4 giugno 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica