Apri il menu principale

Sante Maria Romitelli (Panicale, 7 gennaio 1921Perugia, 30 ottobre 2004) è stato un compositore, direttore d'orchestra ed autore di colonne sonore cinematografiche italiano.

È stato coautore nella composizione musicale di "Un mondo d'amore" insieme al maestro Bruno Zambrini, e compositore musicale di "Il mondo cambierà", tutti e due brani di successo cantati da Gianni Morandi.

BiografiaModifica

Dopo gli studi di pianoforte e composizione musicale, frequentò nel 1943[1] presso il Centro sperimentale di cinematografia il corso di Regia insieme a: Maurizio Barendson, Lucio Manlio Battistrada, Gastone da Venezia, Carlo Musso, Guido Pala, Augusto Petrone. Inizia a lavorare con i maestri del cinema italiano: Lugi Chiarini, Umberto Barbaro, Alessandro Blasetti, Francesco Pasinetti. Coniugando il suo interesse per il cinema al suo talento musicale, diventa uno dei più rinomati autori di colonne sonore: sono sue, ad esempio, le musiche di un classico dell'horror made in Italy, Il rosso segno della follia di Mario Bava, interpretato fra gli altri da Laura Betti e de Il Saprofita di Sergio Nasca, di Isabella duchessa dei diavoli di Bruno Corbucci, del film documentario di Daniel Costelle La grande battaglia del Pacifico e di molte pellicole dirette, fra gli altri, da Gianfranco Parolini. Per il teatro ha musicato il S.A.D.E. di Carmelo Bene mentre per la musica sinfonica ricordiamo la sua Ave Maria dedicata a Papa Giovanni XXIII e le Laude su testi di Metastasio. Ha composto brani di musica leggera di grande successo interpretati da Gianni Morandi fra cui Mondo d'amore (scritto con Bruno Zambrini e Franco Migliacci) e Il mondo cambierà (scritto con Renzo Cioni e Franco Migliacci).

RiconoscimentiModifica

Medaglia d'oro della S.I.A.E. (Società Italiana Autori ed Editori) in occasione dei quaranta anni di attività professionale, assieme a Federico Fellini, Alba De Caspedes e Vittorio Gassman. Conferimento ricevuto il 21 aprile 1985 a Siena, con l'intervento di personalità del mondo della cultura, dell'arte e dello spettacolo.

Vita privataModifica

È stato sposato con l'attrice Marina Tavera, fino alla sua morte.

Colonne SonoreModifica

NoteModifica

  1. ^ Centro Sperimentale di Cinematografia, su www.snc.it. URL consultato il 14 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2017).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN279200964 · BNF (FRcb14133100h (data) · WorldCat Identities (EN279200964