Apri il menu principale
Say "I love you"
好きっていいなよ。
(Suki-tte ii na yo.)
Say "I love you" manga.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante i protagonisti Yamato e Mei
Generecommedia drammatica, sentimentale
Manga
AutoreKanae Hazuki
EditoreKōdansha
RivistaDessert
Targetshōjo
1ª edizioneaprile 2008 – 24 luglio 2017
Tankōbon18 (completa)
Editore it.Edizioni BD - GP Manga (vol. 1-12), RW Edizioni - Goen (vol. 13+)
Collana 1ª ed. it.GP Generation (vol. 1-12), Kisu Collection (vol. 13+)
1ª edizione it.23 gennaio 2011 – in corso
Volumi it.16 / 18 Completa al 89%
Serie TV anime
RegiaTakuya Satō
MusicheYuuji Nomi
StudioZexcs
ReteTokyo MX, tvk, BS11, AT-X
1ª TV6 ottobre – 30 dicembre 2012
Episodi13 (completa) +1 OAV
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
Episodi it.inedito

Say "I love you" (好きっていいなよ。 Suki-tte ii na yo.?, lett. «Di' "ti amo".») è un manga scritto e disegnato da Kanae Hazuki, serializzato sulla rivista Dessert di Kōdansha dal numero di aprile 2008 a quello di luglio 2017.[1] In Italia la serie è pubblicata dall'etichetta GP Manga di Edizioni BD fino al volume 12 e dall'etichetta Goen di RW Edizioni dal volume 13 in poi.

Un adattamento anime, prodotto dalla Zexcs, è stato trasmesso in Giappone tra il 6 ottobre e il 30 dicembre 2012.

TramaModifica

Mei Tachibana è una sedicenne silenziosa e timida, che ha trascorso gli anni delle scuole superiori senza stringere alcuna amicizia, a causa di un incidente accaduto durante l'infanzia e che l'ha convinta che tutte le persone prima o poi tradiscono. Tuttavia il suo popolarissimo compagno Yamato Kurosawa, inizia ad interessarsi a lei, abbattendo le sue difese e conquistando la sua fiducia, convincendola anche a diventare amica di altre persone.

PersonaggiModifica

Mei Tachibana (橘 めい Tachibana Mei?)
Doppiata da: Ai Kayano
Per sedici anni non ha mai avuto amici, né tantomeno un fidanzato. Ha sempre vissuto senza fidarsi di nessuno, ma si sta innamorando di Yamato che, per qualche ragione si preoccupa per lei. Perciò ha deciso di mettersi con lui.
Yamato Kurosawa (黒沢 大和 Kurosawa Yamato?)
Doppiato da: Takahiro Sakurai
È il più corteggiato della scuola, piace molto, ma si è inspiegabilmente innamorato di Mei, una ragazza di un'altra classe, dal carattere cupo, che è considerata da tutti decisamente strana.
Asami Oikawa (及川 あさみ Oikawa Asami?)
Doppiata da: Risa Taneda
È la prima amica di Mei. A differenza degli altri si comporta in maniera normale. In passato andava dietro a Yamato, ma adesso sta con Nakanishi, un amico di Yamato, e sono innamoratissimi.
Kenji Nakanishi (中西 健志 Nakanishi Kenji?)
Doppiato da: Nobunaga Shimazaki

È il migliore amico di Yamato ed ama alzare le gonne alle ragazza, così sarà anche il primo incontro con Mei. È follemente innamorato di Asami, ma lei presta più attenzione a Yamato, anche se i due si metteranno insieme più tardi nella serie.

Aiko Mutō (武藤 愛子 Mutō Aiko?)
Doppiata da: Yumi Uchiyama
È stata la prima rivale di Mei. Visto che anche a lei piaceva Yamato, ne era gelosa, ma adesso è una sua cara amica. Sta con Masashi, che è sempre stato innamorato di lei.
Megumi Kitagawa (北川 めぐみ Kitagawa Megumi?)
Doppiata da: Minako Kotobuki

Una teenager modella appena trasferita nella loro scuola. Sembra una ragazza perfetta, ma ha un passato difficile per colpa del suo aspetto. Innamorata pazza di Yamato, tanto da chiamarlo "principe" e cercherà in tutti i modi di portarlo via a Mei.

Kai Takemura (竹村 海 Takemura Kai?)
Doppiato da: Tomoaki Maeno
In passato è stato vittima di atti di bullismo. Era un compagno di classe di Yamato durante le scuole medie. Ha perso un anno di scuola per allenarsi e diventare più forte, per questo motivo è in una classe inferiore a quella dell'amico Yamato. Si è innamorato di Mei e le ha fatto una dichiarazione d'amore.

MediaModifica

MangaModifica

Il manga, scritto ed illustrato da Kanae Hazuki, ha iniziato la serializzazione sul numero di aprile 2008 della rivista Dessert della Kōdansha. Il primo volume tankōbon è stato reso disponibile l'11 agosto 2008[2] mentre l'ultimo il 13 settembre 2017[3]. Sul suolo italiano i diritti sono stati acquistati nel 2010 dalla GP Manga[4], che dopo la messa in vendita del decimo volume ne ha interrotto la pubblicazione[5]. In seguito la serie è stata ripresa dalla RW Edizioni sotto l'etichetta Goen.

VolumiModifica

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
111 agosto 2008[2]ISBN 978-4-06-365517-9 23 gennaio 2011[6]ISBN 978-88-6468-228-0
22 febbraio 2009[7]ISBN 978-4-06-365542-1 27 febbraio 2011[8]ISBN 978-88-6468-229-7
310 agosto 2009[9]ISBN 978-4-06-365565-0 24 aprile 2011[10]ISBN 978-88-6468-230-3
413 gennaio 2010[11]ISBN 978-4-06-365585-8 30 giugno 2011[12]ISBN 978-88-6468-231-0
513 luglio 2010[13]ISBN 978-4-06-365612-1 30 agosto 2011[14]ISBN 978-88-6468-232-7
613 gennaio 2011[15][16]
(ed. regolare & speciale)
ISBN 978-4-06-365637-4 (ed. regolare)
ISBN 978-4-06-362179-2 (ed. speciale)
22 ottobre 2011[17]ISBN 978-88-6468-436-9
713 luglio 2011[18]ISBN 978-4-06-365655-8 17 dicembre 2011[19]ISBN 978-88-6468-437-6
813 gennaio 2012[20]ISBN 978-4-06-365677-0 26 maggio 2012[21]ISBN 978-88-6468-720-9
924 luglio 2012[22]ISBN 978-4-06-365699-2 15 dicembre 2012[23]ISBN 978-88-6468-864-0
1011 gennaio 2013[24]ISBN 978-4-06-365719-7 31 gennaio 2014[25]ISBN 978-88-6634-836-8
1124 luglio 2013[26][27]
(ed. regolare & limitata)
ISBN 978-4-06-365744-9 (ed. regolare)
ISBN 978-4-06-358449-3 (ed. limitata)
25 settembre 2014[28]ISBN 978-88-6883-065-6
1213 febbraio 2014[29]ISBN 978-4-06-365762-3 6 giugno 2015[30]ISBN 978-88-6883-265-0
1324 luglio 2014[31]ISBN 978-4-06-365780-7 25 novembre 2016[32]ISBN 978-88-6712-614-9
1413 aprile 2015[33]ISBN 978-4-06-365806-4 23 dicembre 2016[34]ISBN 978-88-6712-628-6
1513 ottobre 2015[35]ISBN 978-4-06-365836-1 10 marzo 2017[36]ISBN 978-88-6712-650-7
1613 aprile 2016[37]ISBN 978-4-06-365859-0 5 gennaio 2019[38]ISBN 978-88-6712-684-2
1713 ottobre 2016[39]ISBN 978-4-06-365881-1
1813 settembre 2017[3]ISBN 978-4-06-365930-6

AnimeModifica

 
Logo della serie

La serie televisiva anime, prodotta dalla Zexcs e diretta da Takuya Satō[40], è andata in onda dal 6 ottobre al 30 dicembre 2012[41]. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Friendship di Ritsuko Okazaki e Slow Dance di Suneohair. In America del Nord i diritti sono stati acquistati dalla Sentai Filmworks[42]. Un episodio OAV è stato pubblicato il 24 luglio 2013 con l'edizione limitata dell'undicesimo volume del manga[43].

EpisodiModifica

Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Ci siamo baciati
「キスをした」 - Kisu o shita
6 ottobre 2012
2Il sapore del pollo fritto
「唐あげ味の」 - Karaage aji no
13 ottobre 2012
3Se ci si fida delle persone...
「人を信じれば…」 - Hito o shinjireba...
20 ottobre 2012
4Loro hanno delle cicatrici
「傷が、ある」 - Kizu ga, aru
27 ottobre 2012
5Proprio così
「このままが」 - Konomama ga
3 novembre 2012
6Perché
「どうして」 - Dōshite
10 novembre 2012
7Ti amo davvero
「好き、なのに」 - Suki, nanoni
17 novembre 2012
8Inesperti in amore
「恋愛初心者」 - Ren'ai shoshinsha
24 novembre 2012
9Tutti quanti
「それぞれの」 - Sorezore no
1º dicembre 2012
10Nient'altro
「他には何も」 - Hoka ni wa nani mo
8 dicembre 2012
11Sfilata
「パレード」 - Parēdo
15 dicembre 2012
12Ti proteggerò
「守ってるよ」 - Mamotteru yo
22 dicembre 2012
13Di' "ti amo".
「好きっていいなよ.」 - Suki-tte ii na yo.
29 dicembre 2012
OAV
14Qualcuno
「誰かが」 - Dareka ga
24 luglio 2013

NoteModifica

  1. ^ (EN) Kanae Hazuki's Say 'I Love You'. Manga Ends in 18th Volume Next Summer, Anime News Network, 13 ottobre 2016. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  2. ^ a b (JA) 好きっていいなよ。(1), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  3. ^ a b (JA) 好きっていいなよ。(18), Kōdansha. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  4. ^ GP Publishing: le ultime novità presentate da 'MAR' a 'Say I Love You', AnimeClick.it, 25 ottobre 2010. URL consultato il 19 luglio 2014.
  5. ^ GP Publishing e i manga Kodansha interrotti: il comunicato ufficiale, AnimeClick.it, 15 febbraio 2016. URL consultato il 25 febbraio 2016.
  6. ^ Say "I Love You" 1, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  7. ^ (JA) 好きっていいなよ。(2), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  8. ^ Say "I Love You" 2, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  9. ^ (JA) 好きっていいなよ。(3), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  10. ^ Say "I Love You" 3, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  11. ^ (JA) 好きっていいなよ。(4), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  12. ^ Say "I Love You" 4, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  13. ^ (JA) 好きっていいなよ。(5), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  14. ^ Say "I Love You" 5, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  15. ^ (JA) 好きっていいなよ。(6), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  16. ^ (JA) CD付き 好きっていいなよ。(6)特装版, Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2014).
  17. ^ Say "I Love You" 6, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  18. ^ (JA) 好きっていいなよ。(7), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  19. ^ Say "I Love You" 7, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  20. ^ (JA) 好きっていいなよ。(8), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  21. ^ Say "I Love You" 8, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  22. ^ (JA) 好きっていいなよ。(9), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  23. ^ GP Publishing: uscite manga e comics di Novembre 2012, MangaForever, 22 settembre 2012. URL consultato il 5 dicembre 2016.
  24. ^ (JA) 好きっていいなよ。(10), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  25. ^ Say "I Love You" 10, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  26. ^ (JA) 好きっていいなよ。(11), Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  27. ^ (JA) DVD付き 好きっていいなよ。(11)限定版, Kōdansha. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  28. ^ Say "I Love You" 11, AnimeClick.it. URL consultato il 6 ottobre 2017.
  29. ^ (JA) 好きっていいなよ。(12), Kōdansha. URL consultato il 2 marzo 2014.
  30. ^ Le uscite J-Pop e GP Manga del 3 giugno, J-Pop, 4 giugno 2015. URL consultato il 5 dicembre 2016.
  31. ^ (JA) 好きっていいなよ。(13), Kōdansha. URL consultato il 19 luglio 2014.
  32. ^ Goen: uscite del 25 novembre 2016, AnimeClick.it, 25 novembre 2016. URL consultato il 5 dicembre 2016.
  33. ^ (JA) 好きっていいなよ。(14), Kōdansha. URL consultato il 3 giugno 2015.
  34. ^ Say "I Love You! 14, AnimeClick.it. URL consultato il 10 marzo 2017.
  35. ^ (JA) 好きっていいなよ。(15), Kōdansha. URL consultato il 5 dicembre 2016.
  36. ^ Say "I Love You!" 15, AnimeClick.it. URL consultato il 10 marzo 2017.
  37. ^ (JA) 好きっていいなよ。(16), Kōdansha. URL consultato il 5 dicembre 2016.
  38. ^ Say "I Love You!" 16, AnimeClick.it. URL consultato il 3 gennaio 2019.
  39. ^ (JA) 好きっていいなよ。(17), Kōdansha. URL consultato il 5 dicembre 2016.
  40. ^ (JA) スタッフ・キャスト, Tokyo MX. URL consultato il 19 luglio 2014.
  41. ^ (EN) Suki-tte Ii na yo. Anime's Cast, Staff Revealed, Anime News Network, 24 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.
  42. ^ (EN) Sentai Filmworks Adds Ebiten, Sakurasou, Say I Love You Anime, Anime News Network, 2 novembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  43. ^ (EN) Say, "I Love You"., My Little Monster Manga to Bundle Unaired Anime, Anime News Network, 25 dicembre 2012. URL consultato il 12 gennaio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga