Apri il menu principale

Scherzi da canarino

film del 1950 diretto da Friz Freleng
Scherzi da canarino
Titolo originaleCanary Row
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1950
Durata7 min
Genereanimazione, commedia
RegiaFriz Freleng
SceneggiaturaTedd Pierce
ProduttoreEdward Selzer (non accreditato)
Casa di produzioneWarner Bros.
Distribuzione in italianoWarner Bros.
MusicheCarl Stalling
AnimatoriVirgil Ross, Arthur Davis, Emery Hawkins, Gerry Chiniquy, Ken Champin
SfondiPaul Julian
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Primo doppiaggio originale(anni '80)

Secondo doppiaggio (1996)

Scherzi da canarino (Canary Row) è un film del 1950 diretto da Friz Freleng. È un cortometraggio animato della serie Merrie Melodies, prodotto dalla Warner Bros. e uscito negli Stati Uniti il 7 ottobre 1950. I protagonisti del cartone animato sono gatto Silvestro, Titti e Nonna la sua prima apparizione che comparirà in cortometraggi successivi.

Indice

TramaModifica

Dal suo appartamento il gatto Silvestro vede la gabbia con dentro il canarino Titti sul davanzale della finestra dell'appartamento all'ultimo piano del palazzo di fronte. Silvestro entra nel palazzo, ma viene cacciato via, poiché al suo interno non sono ammessi i cani e i gatti. Il gatto tenta diverse volte di entrare arrampicandosi sul tubo di scarico dell'acqua piovana, venendo però cacciato via dalla Nonna o dal canarino. Successivamente Silvestro si traveste da fattorino, ma con lo stesso risultato dei precedenti tentativi. In seguito Silvestro tenta di entrare catapultandosi tramite un'altalena e un peso, che però finisce in testa al gatto. Poi Silvestro dal suo appartamento si lancia verso quello di Titti con una corda, finendo però schiacciato contro il muro. Alla fine Silvestro, per tentare di raggiungere Titti un'ennesima volta, cammina sui fili del tram. Quando il gatto sta per raggiungere il palazzo di Titti, arriva un tram, guidato da Titti e la Nonna, e il gatto, preso dal panico, tenta di allontanarsi dal mezzo, venendo però fulminato diverse volte.

DistribuzioneModifica

Edizione italianaModifica

Esistono due doppiaggi italiani del corto. Il primo risale agli anni ottanta, effettuato dalla Effe Elle Due e con la colonna sonora alterata quando i personaggi parlano. Il secondo, effettuato nel 1996 dalla Time Out Cin.Ca, con la colonna sonora mantenuta anche durante i dialoghi. Curiosamente, Ilaria Latini partecipò a entrambi i doppiaggi italiani, dato che è figlia di Franco Latini, il curatore del primo doppiaggio e che serviva una voce femminile per Titti.

Edizioni home videoModifica

Il cortometraggio è incluso con il primo doppiaggio nel disco 4 della raccolta Looney Tunes Golden Collection-Volume 1 e nel DVD Looney Tunes Superstars-Tweety & Silvestro: Flenesia Felina e con il ridoppiaggio nelle VHS Le Stelle di Space Jam-Silvestro e Titti e Il Meglio delle Stelle di Space Jam.

Collegamenti esterniModifica