Scottish Division One 1910-1911

edizione del torneo calcistico
Scottish Division One 1910-1911
Competizione Scottish Division One
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 21ª
Organizzatore SFL
Date dal 15 agosto 1910
al 29 aprile 1911
Luogo Scozia Scozia
Partecipanti 18
Formula Girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Rangers
(6º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Scozia Willie Reid (38)
Incontri disputati 306
Gol segnati 868 (2,84 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1909-10 1911-12 Right arrow.svg

La Scottish Division One 1910-1911 è stata la 21ª edizione della massima serie del campionato scozzese di calcio, disputato tra il 16 agosto 1910 e il 29 aprile 1911 e concluso con la vittoria dei Rangers al loro sesto titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Willie Reid (Rangers) con 38 reti[1].

StagioneModifica

Il Port Glasgow Athletic, retrocesso nella precedente stagione, fu sostituito dal Raith Rovers, esordiente in Division One.

I Rangers conquistarono il titolo alla penultima partita pareggiando 2-2 sul campo del Falkirk, poiché anche l'Aberdeen, secondo, non andò oltre il pari per 1-1 contro il Morton.

Classifica finaleModifica

Fonte:[2]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1. Rangers 52 34 23 6 5 90 34
2. Aberdeen 48 34 19 10 5 53 28
3. Falkirk 44 34 17 10 7 65 42
4. Partick Thistle 42 34 17 8 9 50 41
5. Celtic 41 34 15 11 8 48 18
5. Dundee 41 34 18 5 11 54 42
7. Third Lanark 39 34 16 7 11 59 53
7. Clyde 39 34 14 11 9 45 36
9. Hibernian 36 34 15 6 13 44 48
10. Kilmarnock 34 34 12 10 12 42 45
11. Airdrieonians 33 34 12 9 13 49 53
12. St. Mirren 31 34 12 7 15 46 57
13. Morton 29 34 9 11 14 49 51
14. Hearts 24 34 8 8 18 42 59
14. Raith Rovers 24 34 7 10 17 36 55
16. Hamilton Academical 21 34 8 5 21 31 60
[3] 17. Motherwell 20 34 8 4 22 37 66
[3] 18. Queen's Park 14 34 5 4 25 28 80

Legenda:

      Campione di Scozia.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Vigeva il pari merito. In caso di arrivo a pari punti per l'assegnazione del titolo o per i posti destinati alla rielezione automatica era previsto uno spareggio.

Note:

Il Motherwell e il Queen's Park furono rieletti per la stagione successiva[4].

NoteModifica

  1. ^ Scotland - List of Topscorers, su rsssf.com.
  2. ^ (EN) 1910-1911 Scottish Division 1, su spfl.co.uk.
  3. ^ a b Rieletto per la stagione successiva.
  4. ^ Scottish Football League & Scottish Premier League - Promotion, relegation and the re-election rule 1893-date, su scottish-football-historical-archive.com (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2015).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio