Apri il menu principale

Serie A (calcio a 5 femminile)

massimo torneo del campionato italiano di calcio a 5 femminile
Serie A
Logo Divisione C5.svg
SportFutsal pictogram.svg Calcio a 5
TipoClub
FederazioneFIGC
PaeseItalia Italia
TitoloCampione d'Italia
Aperturasettembre-ottobre
Partecipanti17 squadre
FormulaStagione regolare A/R, play-off, play-out
Retrocessione inSerie A2
Sito InternetDivisione calcio a 5
Storia
Fondazione2011
DetentoreTernana
Record vittorieTernana (2)
Edizione in corsoSerie A 2018-2019
Scudetto.svg
Trofeo o riconoscimento

La Serie A rappresenta il massimo torneo del campionato italiano di calcio a 5 femminile. Il primo campionato nazionale è stato istituito nella stagione 2011-12, ed è stato vinto dalle calabresi della Pro Reggina. Con la riforma dei campionati, nella stagione 2015-16 la categoria è stata divisa in due, con l'istituzione della Serie A Élite a cui hanno partecipato le 16 migliori formazioni. Dal 2017 torna a chiamarsi Serie A dopo la creazione della Serie A2.

Indice

FormulaModifica

Vi partecipano attualmente 17 squadre che si affrontano in un girone all'italiana di andata e ritorno nella prima fase. Per ogni partita, vengono assegnati tre punti alla squadra vincente e zero a quella perdente; in caso di pareggio, i punti diventano uno a testa. Partecipano ai play-off per l'assegnazione del titolo di Campioni d'Italia le prime otto classificate. Le prime otto squadre classificate prima della sosta invernale accedono alla Coppa Italia. Sono previste sei retrocessioni alla Serie A2 2018/2019.[1].

Squadre partecipantiModifica

Sono 76 le squadre ad aver preso parte alle 8 edizioni del massimo campionato nazionale che sono state disputate a partire dalla stagione 2011-12 fino alla 2018-19. In grassetto sono riportate le società iscritte alla corrente edizione del campionato di Serie A.

Albo d'oroModifica

Titoli per squadraModifica

Titoli Squadra Anni
2 Ternana 2015, 2018
1 Pro Reggina 2012
1 AZ Gold 2013
1 Lazio Femminile 2014
1 Montesilvano 2016
1 Olimpus 2017

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica