Silvaplana

comune svizzero

Silvaplana (toponimo italiano e tedesco; in romancio Silvaplauna ascolta[1]) è un comune svizzero di 1 121 abitanti del Canton Grigioni, nella regione Maloja.

Silvaplana
comune
(DE) Silvaplana
(RM) Silvaplauna
Silvaplana – Stemma
Silvaplana – Veduta
Silvaplana – Veduta
Silvaplana con il lago di Silvaplana e il Piz Corvatsch
Localizzazione
StatoBandiera della Svizzera Svizzera
Cantone Grigioni
RegioneMaloja
Amministrazione
Lingue ufficialitedesco
romancio
Territorio
Coordinate46°27′36″N 9°47′46″E
Altitudine1 815 m s.l.m.
Superficie44,77 km²
Abitanti1 121 (2020)
Densità25,04 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiBever, Samedan, Sankt Moritz, Sils im Engadin, Surses
Altre informazioni
Cod. postale7513
Prefisso081
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS3790
TargaGR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Silvaplana
Silvaplana
Silvaplana – Mappa
Silvaplana – Mappa
Sito istituzionale

Geografia fisica

modifica
 
Il passo del Giulio

Silvaplana è situato in Alta Engadina, sulla sponda sinistra dell'Inn, tra i laghi di Silvaplana e di Champfèr; dista 6 km da Sankt Moritz, 43 km da Chiavenna, 72 km da Coira e 118 km da Lugano. Il punto più elevato del comune è la cima del Piz Julier (3 380 m s.l.m.), sul confine con Sankt Moritz; il passo del Giulio (2 284 m s.l.m.) è situato sul confine con Surses.

Monumenti e luoghi d'interesse

modifica
  • Chiesa riformata, attestata dal 1356 e ricostruita nel 1491[1];
  • Chiesa cattolica, eretta nel 1962[1];
  • Chiesa di San Rocco in località Champfèr, eretta nel 1521[2];

Società

modifica

Evoluzione demografica

modifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti[4]

Lingue e dialetti

modifica

La maggioranza della popolazione è di madrelingua tedesca (67% nel 2000); i romanci, scesi all'11% nel 2000, nel 2010 erano il 33% della popolazione[1].

Lingue a Silvaplana[senza fonte]
Lingue Censimento 1980 Censimento 1990 Censimento 2000
Abitanti Percentuale Abitanti Percentuale Abitanti Percentuale
tedesco 346 43,80% 434 60,28% 602 66%[1]
Romancio 207 26,20% 141 19,58% 97 11%[1]
italiano 138 17,47% 127 17,64% 145 15,88%
Totale 691 702 844

Geografia antropica

modifica

Frazioni

modifica
 
Champfèr

Le frazioni di Silvaplana sono[1]:

Economia

modifica

Silvaplana è una località turistica sia estiva, sviluppatasi a partire dal XIX secolo (escursionismo, sport nautici)[1], sia invernale, sviluppatasi a partire dal 1963 (stazione sciistica di Corvatsch)[3].

Infrastrutture e trasporti

modifica

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Sankt Moritz, gestita dalla Ferrovia Retica.

Stazione sciistica, ha ospitato alcune tappe della Coppa del Mondo di freestyle e gare di sci di fondo; sul lago di Silvaplana si praticano vela, kitesurf e windsurf (ha ospitato alcune tappe della Coppa del Mondo di windsurf)[1].

  1. ^ a b c d e f g h i j Ottavio Clavuot, Silvaplana, in Dizionario storico della Svizzera, 30 novembre 2011. URL consultato il 28 luglio 2022.
  2. ^ a b Silvio Margadant, Champfèr, in Dizionario storico della Svizzera, 4 gennaio 2005. URL consultato il 28 luglio 2022.
  3. ^ a b c Ottavio Clavuot, Surlej, in Dizionario storico della Svizzera, 24 luglio 2012. URL consultato il 28 luglio 2022.
  4. ^ Dizionario storico della Svizzera

Bibliografia

modifica
  • AA. VV., Storia dei Grigioni, 3 volumi, Collana «Storia dei Grigioni», Edizioni Casagrande, Bellinzona 2000

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN243880102 · GND (DE4742372-9
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera