Apri il menu principale

Silvio Formentin

calciatore italiano
Silvio Formentin
Silvio Formentin.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1958
Carriera
Giovanili
Padova
Squadre di club1
1939-1947Padova119 (32)
1947-1950Genoa101 (20)
1950-1954Napoli103 (23)
1954-1956Novara40 (7)
1957-1958Sassuolo? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Silvio Formentin (Padova, 24 febbraio 1922Padova, 13 agosto 1990) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

 
Con la maglia del Napoli

Cresciuto nelle giovanili del Padova, esordisce giovanissimo in prima squadra. Centrocampista centrale con propensione al gol, con la società patavina disputa 6 stagioni in Serie B realizzando 32 gol in 119 partite. Nel 1947 approda al Genoa, esordendo così in Serie A. Realizza 20 gol in 101 partite nell'arco di tre stagioni, quindi nel 1950 viene acquistato dal neopromosso Napoli di Achille Lauro ed Eraldo Monzeglio. In maglia partenopea disputa 4 campionati, collezionando 103 presenze e realizzando 23 gol. Nel 1954 si trasferisce al Novara, dove disputa altre due stagioni.

Chiuderà la carriera agonistica nel 1958 dopo aver disputato una stagione tra le file del Sassuolo.

Complessivamente, in Serie A ha collezionato 244 presenze arricchite da 50 gol.

Formentin muore nel 1990 e viene sepolto nel cimitero comunale di Padova.

BibliografiaModifica

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Silvio Formentin, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.