Apri il menu principale
Simoncello
Simoncello.jpg
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna Emilia-Romagna
Toscana Toscana
Marche Marche
ProvinciaRimini Rimini
Arezzo Arezzo
Pesaro e Urbino Pesaro e Urbino
Altezza1 221 m s.l.m. e 956 m s.l.m.
Prominenza228 m
CatenaAppennino tosco-romagnolo
Coordinate43°45′50.72″N 12°17′07.35″E / 43.76409°N 12.285376°E43.76409; 12.285376Coordinate: 43°45′50.72″N 12°17′07.35″E / 43.76409°N 12.285376°E43.76409; 12.285376
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Simoncello
Simoncello

Il Simoncello è un'importante montagna dell'Appennino riminese, posizionata sul confine tra l'Emilia-Romagna (comune di Pennabilli, in provincia di Rimini), la Toscana (comune di Sestino, in provincia di Arezzo) e le Marche (comune di Carpegna, in provincia di Pesaro-Urbino). La cima della montagna ricade interamente in quest'ultima[1]; è inoltre interamente incluso nel parco naturale regionale del Sasso Simone e Simoncello.

Sebbene il nome sia un diminutivo del vicino Sasso Simone, il Simoncello è in realtà più alto; arriva infatti a toccare i 1221 metri di altitudine contro i 1204 del Sasso Simone. Il Simoncello costituisce un anello intermedio della catena montuosa che separa le valli dei fiumi Marecchia (a nord-ovest) e Foglia (a sud-est), catena che prosegue verso sud con il Sasso Simone e che più a nord include anche il monte Carpegna (1415 m). Dalle pendici del Simoncello nascono molti ruscelli affluenti sia del Marecchia, sia del Foglia.

NoteModifica