Apri il menu principale

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Il nome deriva dal termine slavo sin, che significa "figlio".[1][2]

OnomasticoModifica

Si tratta di un nome adespota, cioè privo di santo patrono. L'onomastico quindi si festeggia il giorno di Ognissanti, che è il 1º novembre.

PersoneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Siniša, Behind the Name. URL consultato il 5 novembre 2013.
  2. ^ a b (DE) Siniša, Baby-Vornamen. URL consultato il 5 novembre 2013.
  3. ^ Variante solo tipografica (la lettera ș dell'alfabeto rumeno corrisponde infatti allo stesso suono della lettera š degli alfabeti slavi)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica