Smbat Lpowtyan

scacchista armeno

Smbat Lpowtyan (in armeno: Սմբատ Լպուտյան?; in russo: Смбат Гаригинович Лпутян?, traslitterato: Smbat Gariginovič Lputjan; Erevan, 14 febbraio 1958) è uno scacchista armeno, sovietico fino al 1992.

Smbat Lpowtyan

Grande maestro dal 1984, vinse nel 1978 e nel 1980 il campionato armeno.

Partecipò a otto olimpiadi per l'Armenia, vincendo 6 medaglie: un oro di squadra nel 2006 alle olimpiadi di Torino, due argenti individuali (1992 e 1998) e tre bronzi di squadra (1992, 2002 e 2004).[1]

Vinse numerosi tornei, tra cui i seguenti: Berlino 1982, Atene e Irkutsk 1983, Dortmund 1984, Sarajevo 1985, Irkutsk 1986, Hastings 1986/87, Erevan 1988 e 1996, Altensteig 1989, zonale di Lamberg 1990, Dortmund open 1992, zonale di Protvino 1993, New York Open 1998, Wijk aan Zee-B 1999, Port Erin 2003.

Ha raggiunto il massimo rating Elo in gennaio del 2005, con 2.640 punti. Nella lista FIDE dell'aprile del 2009 aveva 2.574 punti Elo.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica