Sociedad de Salvamento y Seguridad Marítima

La Sociedad de salvamento y seguridad maritima, conosciuta anche con l'acronimo SASEMAR, o semplicemente come Salvamento Marítimo, è un'organizzazione di soccorso e sicurezza marittima spagnola, creata nel 1992.

Il Logo dell'organizzazione.

Dispone di 1500 membri, 55 barche a motore per il salvataggio, 15 rimorchiatori, 11 elicotteri e 4 aerei. Compie 5000 salvataggi all'anno. Ha un budget di 215 milioni di euro.

StoriaModifica

Prima del 1992 la Spagna non aveva nessuna organizzazione di sicurezza marittima, ma ne aveva bisogno. Così fu creata la Sociedad de salvamento y seguridad maritima: inizialmente aveva solo tre elicotteri, ma in seguito fu ampliata. Nel 2002 fu criticata per il suo erroneo intervento nell'affondamento della petroliera Prestige. Adesso è l'organizzazione di sicurezza marittima più grande della Spagna.

Mezzi a disposizioneModifica

Mezzi aereiModifica

Ad ala fissaModifica

 
Il CASA CN-235-300 marche EC-KEL in servizio nella società in sosta all'Aeroporto di San Sebastián.

Ad ala rotanteModifica

Unità navaliModifica

RimorchiatoriModifica

  • Classe Don Inda
  • Classe Luz de Mar
  • Classe María Maeztu

Navi da soccorsoModifica

  • Classe Guardamar
  • Classe Salvamar

NoteModifica

  1. ^ a b "SALVAMENTO MÁRITIMO PARTICIPARÁ POR PRIMERA VEZ EN EL DESFILE DEL DÍA DE LA FIESTA NACIONAL", su defensa.com, 1 ottobre 2018, URL consultato il 3 ottobre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN169628989 · WorldCat Identities (ENviaf-169628989