Società Polisportiva Cailungo

SP Cailungo
Calcio Football pictogram.svg
Sp Cailungo logos.jpg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Verde.svg Rosso, verde
Dati societari
Città Cailungo
Nazione San Marino San Marino
Confederazione UEFA
Federazione Flag of San Marino.svg FSGC
Campionato Campionato Dilettanti
Fondazione 1974
Presidente San Marino Mirco Conti
Allenatore Italia Claudio Bartoletti
Stadio Stadio Domagnano e Piccolo Maracana
(1 000 posti)
Sito web www.spcailungo.com
Palmarès
Trofei nazionali 1 Supercoppe Sammarinesi/Trofei Federali
Si invita a seguire il modello di voce

La Società Polisportiva Cailungo, meglio nota come Cailungo, è una società calcistica sammarinese fondata nel 1974 e con sede nel castello di Borgo Maggiore.

StoriaModifica

 
Cailungo Storica

Dopo Libertas e San Giovanni, la 3ª e ultima società del Castello di Borgo Maggiore nasce nel 1974. È un regalo di alcuni padri ai loro figli. Fino ad allora, i ragazzi del posto giocavano sparsi per la Repubblica, soprattutto nella Libertas e nella Virtus. Il loro desiderio più grande era quello di formare insieme un'unica squadra per poter difendere i colori di casa. Aldo Gasperoni, Mario Rondelli, Virgilio Mularoni accontentarono i figli nel Giugno del 1974. Promotore della nuova avventura è Aldo Gasperoni appoggiato da Giancarlo Felici. Aderisce alla fondazione anche Mario Rondelli, titolare del bar locale dove nasce l’idea della fondazione della nuova società. Il suo locale viene adottato temporaneamente come sede sociale. Felici è il Presidente della neonata società. Rimarrà in carica per un solo anno. Il rosso e il verde come colori sociali sono decisi per distinguersi dal resto delle squadre sammarinesi, ma il rosso vuole anche ricordare il 1º maggio, la Festa dei Lavoratori. Per lo stemma sociale bisogna aspettare 10 anni, viene disegnato solo negli anni ’80: è un pallone (il motivo della fondazione della società) che contiene i simboli di altri sport in rappresentanza dell’attività polisportiva. Dal 2014 un grande e nuovo progetto con la nascita della Scuola Calcio sp Cailungo, proprio in quel piccolo centro sportivo di proprietà denominato " Piccolo Maracana ", centro del torneo di calcio sammarinese per non tessarati meglio conosciuto come " Torneo Trofeo Piccolo Maracana ".

CronistoriaModifica

Cronistoria della Società Polisportiva Cailungo
  • 1974 - Anno di fondazione col nome Società Polisportiva Cailungo
  • 1985-1986 - 5ª nel campionato sammarinese.
  • 1986-1987 - 7ª nel campionato sammarinese.
  • 1987-1988 - 10ª nel campionato sammarinese.  retrocesso in Serie A2.
  • 1988-1989 - 1ª in Serie A2.  promosso in massima serie. Partecipa ai play-off scudetto. Eliminata al secondo turno dei play-off scudetto.
  • 1989-1990 - 10ª nel campionato sammarinese.  retrocesso in Serie A2.
  • 1990-1991 - 2ª in Serie A2.  promosso in massima serie.
  • 1991-1992 - 4ª nel campionato sammarinese. Eliminata al terzo turno dei play-off scudetto.
  • 1992-1993 - 3ª nel campionato sammarinese. Eliminata al secondo turno dei play-off scudetto.
  • 1993-1994 - 8ª nel campionato sammarinese.
  • 1994-1995 - 6ª nel campionato sammarinese.
  • 1995-1996 - 9ª nel campionato sammarinese.
  • 1996-1997 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al quarto turno dei play-off scudetto.
  • 1997-1998 - 8ª nel girone A della fase a gironi.
  • 1998-1999 - 8ª nel girone B della fase a gironi.
  • 1999-2000 - 2ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al terzo turno dei play-off scudetto.
  • 2000-2001 - 5ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2001-2002 - 1ª nel girone A della fase a gironi. Perde la finale dei play-off scudetto.
  • 2002-2003 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al terzo turno dei play-off scudetto. Vince la Supercoppa di San Marino. (1º titolo)
  • 2003-2004 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata alle semifinali dei play-off scudetto.
  • 2004-2005 - 6ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2005-2006 - 6ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2006-2007 - 7ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2007-2008 - 4ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2008-2009 - 6ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2009-2010 - 7ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2010-2011 - 7ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2011-2012 - 7ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2012-2013 - 4ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2013-2014 - 6ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2014-2015 - 5ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2015-2016 - 6ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2016-2017 - 7ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2017-2018 - 4ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2018-2019 - 5ª nel girone B della prima fase. 5ª nel girone Q2 della seconda fase.
  • 2019-2020 - 3ª nel girone B della prima fase. 8ª nel girone Q1 della seconda fase. Campionato non concluso a causa della pandemia di COVID-19[1].
  • 2020-2021 - 14ª nella stagione regolare.

Colori e stemmiModifica

ColoriModifica

I colori sociali sono il rosso e il verde e sono legati alla festività del 1º maggio ed alla libertà e speranza.

SocietàModifica

Organigramma societario - Company organization chartModifica

  •  * Mirco Conti - Presidente
  •  * Fabrizio De Leonardis - Vice Presidente
  •  * Gian Luigi Ciavatta - Direttore Generale
  •  * Daniele Ciavatta - Resp. Settore Giovanile
  •  * Corrado Mazza - Dirigente
  •  * Daniele Forcellini - Tesoriere
  •  * Gabriele Venturini - Team Manager
  •  * Nichlas Stradaioli - Collaboratore Tecnico

OrganicoModifica

Staff tecnicoModifica

  •  * Claudio Bartoletti - Allenatore
  •  * Daniele Ciavatta - Vice Allenatore
  •  * Gian Luigi Ciavatta - Segretario Generale
  •  * Paolo Giardi - Massaggiatore
  •  * Massimo Marzaro - Preparatore portieri

Organico Squadra 2018/2019Modifica

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
21   P Massimo Franciosi
66   P Magnani Pietro
23   D Iuzzolino Manuel
6   D Peluso Roberto
13   D Poli Nicolò
12   D Gualandi Mattia
4   D Santarini Simone
5   D Rossi Michele
2   D Dellarosa Giacomo
11   D Angeli Davide
33   D Padovani Giovanni
45   C Del prete Alberto
77   C Tamburini Nicola
N. Ruolo Giocatore
8   C Venerucci Davide
17   C Oliva Marco
19   C Semprini Pietro
20   C Ciavatta Simone
10   C Conti Michele
30   C Sabatino Michele
9   A Bonavita Federico
28   A Del prete Filippo
18   A Bucci Andreas
67   A Donati Gian Marco
7   A Pellino Enrico
22   A Raschi Jacopo

Modifica

  • 2018/2019-Joma
  • 2018/2019-Koppe
  • 2018/2019-Banca CIS
  • 2018/2019-IWASH 24h Autolavaggio

Stagioni passateModifica

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2002

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2001-2002
Semifinalista: 2004

PresidentiModifica

  • 1974-1980   Felici Gian Carlo
  • 1980-1996   Rondelli Mario
  • 1996-2006   Rondelli Paolo
  • 2006-2014   Rondelli Luca
  • 2014-2018   Conti Mirco

Cailungo nell'impegno socialeModifica

Dalla fondazione nel 1974, la sp Cailungo è sempre stata partecipe al campionato sammarinese come anche al torneo estivo della Coppa Titano e per diversi anni presente anche in categoria superiore. Tra le tante attività vanta l'organizzazione del torneo di calcio denominato Torneo Trofeo “Piccolo Maracanà" arrivato alla sua XX edizione nel 2014. Come Polisportiva rappresenta anche l'insieme di persone che creano, organizzano iniziative a carattere sociale e ne son la riprova le tante manifestazioni in cartello ogni anno tra cui, " befana in piazza", per tutti i bambini, fuochi di San Giuseppe e della Madonna, sempre in piazza a Cailungo, proiezioni filmate primaverili estivi, gare di Ape cross inserite nel Campionato Ape Proto Evolution, Ape RR Show ed anche ApeLegendShow, la tradizionale Festa di San Rocco Cailungo nella seconda domenica di agosto ed infine impegni natalizi con Babbo Natale alla casa degli Anziani dell'Ospedale di Stato e alla Casa dei ragazzi Disabili, chiudendo l'anno o meglio aprendo il nuovo anno nuovamente con la Befana in piazza.

NoteModifica

CollegamentiModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio