Sparate a vista all'inafferrabile 009

film del 1962 diretto da Georges Lautner
Sparate a vista all'inafferrabile 009
Titolo originaleL'oeil du monocle
Lingua originalefrancese, tedesco, russo
Paese di produzioneFrancia
Anno1962
Generecommedia, thriller
RegiaGeorges Lautner
SceneggiaturaGeorges Lautner, Jacques Robert, Colonel Rémy
ProduttorePaul Joly
FotografiaMaurice Fellous
MontaggioMichelle David
MusicheJean Yatove
Interpreti e personaggi

Sparate a vista all'inafferrabile 009 (L'oeil du monocle) è un film del 1962 diretto da Georges Lautner.

Si tratta del sequel del film Hitler non è morto (Le monocle noir), diretto dallo stesso Georges Lautner e uscito nel 1961.

TramaModifica

1962. I servizi segreti britannici e sovietici inviano le loro spie sulla scia di un'ex SS tedesca, Hektor Schlumpf, che vuole recuperare un carico di archivi e oro, sommerso dalla Corsica dal 1943. Ma Schlumpf è già protetto dai servizi francesi, rappresentati dal maggiore Dromard, in cambio di documenti compromettenti per le nazioni alleate durante la guerra.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema