Apri il menu principale

Star Wars: The Empire Strikes Back (videogioco 1992)

videogioco del 1992
Star Wars: The Empire Strikes Back
videogioco
PiattaformaNintendo Entertainment System, Game Boy
Data di pubblicazioneNES:
Giappone 12 marzo 1993
Flags of Canada and the United States.svg marzo 1992
Zona PAL marzo 1992
GenereAvventura dinamica, piattaforme, Sparatutto a scorrimento
TemaGuerre stellari
OrigineStati Uniti
SviluppoLucasfilm Games, Sculptured Software
PubblicazioneJVC
DesignMike Ebert, Kalani Streicher
ProgrammazioneKen Grant
Direzione artisticaGary Winnick, Harrison Fong, Armand Cabrera, Jon Knoles
MusichePaul Webb
SerieStar Wars
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoCartuccia
Preceduto daStar Wars

Star Wars: The Empire Strikes Back è un videogioco per Nintendo Entertainment System del 1992. È basato sul film L'Impero colpisce ancora ed è il sequel di Star Wars dell'anno precedente. Del gioco esiste un remake per Super Nintendo, intitolato Super Star Wars: The Empire Strikes Back.

Modalità di giocoModifica

Il gioco consiste nel distruggere un Droide Sonda Imperiale, fuggire da una caverna di ghiaccio infestata di wampa, combattere nella Battaglia di Hoth, incontrare il Maestro Yoda su Dagobah ed allenarsi con lui, cercare di salvare i propri alleati dalle grinfie di Dart Fener a Città delle Nuvole.

Il giocatore controlla il personaggio di Luke Skywalker, armato con una pistola laser o una spada laser. Nel corso del gioco può guidare anche alcuni mezzi di trasporto, come uno snowspeeder. Una volta appreso l'uso della Forza, Luke disporrà di nuovi poteri che lo aiuteranno nelle sue missioni.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica