Apri il menu principale
Venezia Porto Marghera
stazione ferroviaria
Ve porto marghera.jpg
La stazione in direzione Venezia Santa Lucia
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàVenezia
Coordinate45°28′21″N 12°15′21.96″E / 45.4725°N 12.2561°E45.4725; 12.2561Coordinate: 45°28′21″N 12°15′21.96″E / 45.4725°N 12.2561°E45.4725; 12.2561
LineeVenezia – Milano
Venezia – Udine
Trento – Venezia
Venezia – Trieste
Caratteristiche
TipoFermata in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Binari4
Dintorniparco tecnologico VEGA

La stazione di Venezia Porto Marghera è una fermata ferroviaria situata nel tronco ferroviario Venezia Mestre-Venezia Santa Lucia poco prima dell'inizio del ponte translagunare. È ubicata alla progressiva chilometrica 260+191 della ferrovia Milano-Venezia.

Indice

StoriaModifica

 
Vista della stazione in direzione Mestre

La prima stazione di Venezia Marghera fu aperta all'esercizio il 13 dicembre 1842 all'indomani dell'inaugurazione della Marghera-Padova, primo tronco della strada ferrata Ferdinandea[1].

La posizione di quello scalo era provvisoria, tanto che nel gennaio 1844, quando ancora non era stato completato il ponte sulla laguna, fu spostata a San Giuliano[2].

Il 4 dicembre 2017[3] sono iniziati i lavori di ammodernamento strutturale delle stazione che prevede un totale ammodernamento della struttura. L'abbattimento delle barriere architettonico con ascensori e livellamento del sottopassaggio, e la rifacimento e rinnovamento totale delle copertura che si adeguerà alle altre stazioni passanti delle rete locale Veneta come la stazione di Venezia-Mestre Ospedale.[4]

Strutture e impiantiModifica

 
Vista del fabbricato

L'impianto, gestito da Rete Ferroviaria Italiana,un dispone di fascio binari composto da quattro binari di corsa, il cui accesso all'utenza è garantito da un sottopasso.

L'impianto è dotato di quattro accessi pedonali posti in via Paganello e via della Libertà.

MovimentoModifica

La fermata è servita da treni regionali svolti da Trenitalia e Sistemi Territoriali nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Veneto.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Giancarlo Ganzerla, Binari sul Garda - Dalla Ferdinandea al tram: tra cronaca e storia, Brescia, Grafo, 2004, ISBN 88-7385-633-0.

Altri progettiModifica