Apri il menu principale

Stipa austroitalica

specie di pianta della famiglia Poaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lino delle fate piumoso
Immagine di Stipa austroitalica mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Poales
Famiglia Poaceae
Sottofamiglia Pooideae
Tribù Stipeae
Genere Stipa
Specie S. austroitalica
Nomenclatura binomiale
Stipa austroitalica
Martinovský, 1965

Il lino delle fate piumoso (Stipa austroitalica Martinovský[1]) è una pianta appartenente alla famiglia delle Poaceae (Gramineae), endemica delle zone del Gargano e delle Murge in Puglia ma presente anche in Basilicata, Campania e Calabria[2].

EtimologiaModifica

Il nome scientifico della pianta deriva dal latino, infatti stipa significa "paglia", mentre austroitalica è scomponibile in auster (vento che soffia da sud) e italica, dunque paglia presente nell'Italia meridionale[3].

DescrizioneModifica

È una pianta cespugliosa che raggiunge un'altezza compresa tra i 30 e gli 80 cm[3]. La stipa austroitalica presenta un fusto rigido, delle foglie sottili e rigide ed una infiorescenza liscia e setosa[2]. Come tutte le graminacee, anche questa pianta produce cariosside[3].

NoteModifica

  1. ^ IPNI Plant Name Details, su ipni.org, 2012..
  2. ^ a b Stipa austroitalica, rarità botanica minimalista [collegamento interrotto], su lanius.it, 6 febbraio 2012..
  3. ^ a b c Stipa austroitalica Martinowsky, su naturamediterraneo.com, 27 dicembre 2006..

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica