Apri il menu principale

La Texaco Cup fu una competizione calcistica cui parteciparono club di Inghilterra, Irlanda e Scozia non qualificati in manifestazioni europee. Le squadre irlandesi vi si ritirarono dopo il 1971-72 per via di pressioni politiche[1], e nel 1973-74 e 1974-75 presero parte ad una Texaco Cup a sé stante[2]. Il torneo fu sponsorizzato dal colosso petrolifero statunitense Texaco, che al tempo possedeva e gestiva delle stazioni di servizio nel Regno Unito e nella Repubblica d'Irlanda. Nelle prime due stagioni vi parteciparono sedici club (sei inglesi, sei scozzesi e quattro irlandesi). Per molti di essi l'affluenza allo stadio fu comparabile a quella registrata in occasione delle partite di coppe europee e le società scozzesi incassavano bene contro le rivali inglesi. Tuttavia, dal 1973 in avanti, le compagini dell'Inghilterra dominarono, con le eliminazioni delle squadre scozzesi nei primi turni infatti si formarono ben presto gare completamente inglesi che gli spettatori trovarono poco attraenti e rifuggirono.

Il trofeo si trasformò nella Coppa Anglo-Scozzese dopo il 1975, in seguito al ritiro della sponsorizzazione da parte della Texaco.

VincitoriModifica

Nota bene: finali giocate in formato andata-ritorno eccetto nel 1973–74; è stato fornito il punteggio aggregato.

Stagione Vincitore Finaliste Punteggio aggregato
1970-71   Wolverhampton Wanderers   Heart of Midlothian 3–2
1971-72   Derby County   Airdrieonians 2–1
1972-73   Ipswich Town   Norwich City 4–2
1973-74   Newcastle Utd   Burnley 2–1
1974-75   Newcastle Utd   Southampton 3–1

NoteModifica

  1. ^ Withdrawal of Irish clubs[collegamento interrotto]
  2. ^ All-Ireland Cross-Border Cup Competitions, (C) Copyright Sean DeLoughry, Julian Canny and RSSSF 2003/08

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio